Ultim'ora

ALVIGNANO – Finisce nel torrente con la Smart, muore annegato Giovanni Di Lillo. Aveva 32 anni

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

emergenza volturno ambulanza mar 2011

ALVIGNANO – Tragica morte per Giovanni Di Lillo, il 32enne di Alvignano è stato ritrovato la notte appena trascorsa privo di vita vicino alla sua Smart, in località Olivella. Probabilmente la morte è sopraggiunta per annegamento. Infatti l’auto nel percorrere una strada di periferia è finita nel dirupo che costeggia la carreggiata. Sul fondo della scarpata c’è una presenza d’acqua che in pochi minuti avrebbe annegato il 32enne rimasto all’interno dell’abitacolo.  Probabilmente potrebbe essere stata questa la causa della morte del 32enne. L’allarme è scattato intorno alle ore tre della notte scorsa quando i familiari, allarmati per il mancato rientro del figlio hanno deciso di chiamare i carabinieri, in poco tempo i militari dell’arma della compagnia del Matese sono riusciti a trovare la vettura. Per l’uomo, purtroppo, sono stati inutili i soccorsi giunti attraverso i medici del 118. Ora la salma di Di Lillo è stata traferita presso l’istituto di medicina legale per gli esami autoptici necessari per stabilire le esatte cause della morte. Giovanni era rimasto unico figlio dopo la morte – non molto tempo fa – della sorella, stroncata da un male incurabile

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

DRAGONI / ALIFE – INSEGNANTE STRONCATA DAL MALE DEL SECOLO, DUE COMUNITÀ IN LUTTO

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto DRAGONI / ALIFE – Ha perso la sua battaglia contro il cancro Ilaria Farina, insegnante …

un commento

  1. Bastava un guard rail per evitare questa morte.In posti pericolosi, stretti, confinanti con burroni, torrenti, strapiombi, ecc. devono (chi? le amministrazioni comunali, provinciali, ecc. chi ha la competenza su quella strada) posizionare barriere laterali per evitare questi drammi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.