Ultim'ora

VAIRANO PATENORA – Processo Ruggiero, altre persone indagate

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

toga-tribunale

VAIRANO PATENORA –  Il caso Ruggiero avrebbe coinvolto altre persone. Infatti, secondo alcune indicrezioni, sarabbero finiti sul registro degli indagati alcuni testimoni dei fatti che non avrebbero prestato il necessario soccorso alla vittima. L’accusa, quindi, sarebbe di omissione di soccorso. Con un terribile morso staccò il naso all’avversario durante una lite. Sarà processato con giudizio immediato Mirko Ruggiero che sarà davanti ai giudici il prossimo 5 novembre 2014. Intanto l’imputato resta al regime degli arresti  domiciliari.  Ruggiero venne fermato alcuni mesi faa  in esecuzione dell’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere – ufficio GIP, poiché ritenuto responsabile del reato di lesioni personali gravissime.  Fatti commessi nel mese di maggio del  in Vairano Patenora.  La vittima è di Vairano Patenora, Massimiliano I. , gestore di un circolo nel centro di Vairtano Patenora.   L’accessa discussione sarebbe sconfinata, velocemente, nella violenza con schiaffi, pugni e calci. Ma non solo.  Ad un certo punto, pare, che uno dei due “belligeranti” abbia sferrato un morso violentissimo al rivale. Nelle “fauci” del giovane – originario di Teano – sarebbe finito il naso del nemico. La violenza del morso, riferiscono alcuni testimoni, avrebbe staccato parte di una narice. La lite sarebbe poi finita grazie all’intervento di altre persone che a fatica sarebbero riuscite a dividere i duellanti.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

PRESENZANO – RILANCIO DEL CENTRO STORICO E DEL CASTELLO

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Si è tenuto lo scorso Venerdì 24 Settembre un importante incontro presso la sala consiliare …

un commento

  1. Ma quali omissioni di soccorso e quale naso staccato, è stata tutta una manovra pilotata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.