Ultim'ora

PIEDIMONTE MATESE – Fondi per il terremoto, i fondi restano un miraggio: slitta ancora l’arrivo delle somme promesse

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

vigili_chiesa

PIEDIMONTE MATESE (di Antonella Offreda) –  Slitta l’arrivo dei fondi per i terremotati, e le vittime colpite dal sisma continuano l’agonia. La scossa di terremoto ha avuto l’epicentro tra le province di Benevento e Caserta, nella zona di Piedimonte Matese e del sannio, ha visto tra i comuni maggiormente colpiti Faicchio, nel quale è possibile contare il maggior numero di danni. Non solo numerose strutture ecclesiastiche come la chiesa di Santa Maria del Carmelo, che ha visto crollare parte della volta, calcinacci caduti anche nella chiesa di San Giovanni, patrono del comune e che resta ancora oggi circondata e impraticabile per paura del crollo di una parte del muro portante, e anche in molte strutture private sono state rivenute crepe e crolli. Danni gravi sono stati riscontrati soprattutto per le case popolari,essendo stato lesionato il muro portante, e ritenute per questo dai vigili del fuoco non agibili e non sicure hanno comportato la necessità di uno spostamento delle sei famiglie che vi abitavano, dapprima presso dei familiari e successivamente nelle palestre delle scuole comunali. Si attendono nel comune con grande urgenza i fondi che dalla regione erano stati promessi, secondo il protocollo d’intesa firmato dai sindaci dei dieci comuni più colpiti, per il comune di Faicchio devono essere stanziati 3 milioni e 978mila euro per il risanamento degli edifici e per la messa in sicurezza delle case ritenute pericolanti. Attualmente per problematiche burocratiche sembra che questa decisione sia in bilico, di certo l’unica cosa che resta irremovibile è la necessità per questo comune, come per gli altri di far ritornare tutto alla normalità.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Piedimonte Matese – Fc Matese, difesa debole: verso il ritorno di Albanese

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – Il difensore centrale, Rino Albanese, una delle colonne che lo scorso anno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.