Ultim'ora

CELLOLE – Puc, Montecuollo: nessun caso, Autority chiede solo una integrazione

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

aldo izzo

CELLOLE – L’autority chiede un’integrazione al comune di Cellole sul puc, montato lo scoop: “Cantone indaga sul piano urbanistico”. Una semplice integrazione per una gara che ancora non è stata espletata e che, da quello che ha prontamente evidenziato l’assessore ai lavori pubblici del comune di Cellole Arturo Montecuollo, si sta svolgendo nella massima trasparenza. La notizia è balzata alla cronaca dei mass media nella tarda serata di ieri ma Montecuollo ha immediatamente smentito la notizia chiarendo che: “contrariamente a quanto riportato dalla stampa, la procedura di gara non è ancora completata, pertanto ancora non è stato individuato l’aggiudicatario”. Si parlava di una mancata applicazione del Decreto Ministeriale 143/2013, per il calcolo del corrispettivo da riconoscere in materia di Ingegneria e Architettura per la redazione del PUC e Ruec, oggetto di avvio di istruttoria da parte dell’Autorità di Vigilanza. Anche su ciò l’assessore dell’esecutivo di Aldo Izzo ha chiarito: “l’ufficio ha regolarmente calcolato l’importo a base d’asta secondo il citato Decreto ed è stato già comunicato all’Autorità di Vigilanza in data 27/03/2014 con prot. 3434”. Sempre nello soop, che poi tanto scoop non era, si era fatto cenno all’esclusione di un concorrente per una presunta mancanza di requisiti: “lo stesso concorrente è stato già riammesso alla gara dopo le osservazioni dello stesso prodotte e ampiamente valutate dalla commissione di gara”, evidenzia Montecuollo. Quest’ultimo nel ribadire la piena ed incondizionata stima nei confronti della responsabile del procedimento, l’Ingegnere Giuseppina Morrone, sottolinea: “il PUC sarà approvato nei termini prestabiliti dalla legge e l’Amministrazione Comunale proporrà nuovi incontri con le associazioni e i cittadini tutti per valutare e approfondire nuove proposte utili all’arricchimento del nostro territorio”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Alife / Piedimonte Matese – Poliziotto aggredito e picchiato, due fratelli sotto processo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Alife / Piedimonte Matese – Nulla di fatto, il processo è fermo. Un testimone chiave …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.