Ultim'ora

ROCCA D’EVANDRO – Comunali, Marandola pronto a ritornare in campo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

ROCCA D’EVANDRO – Con molta probabilità si potrebbe assistere ad un nuovo braccio di ferro tra i due ex alleati dei tempi che furono, quali l’attuale sindaco Angelo Marrocco e l’ex sindaco (ed ex consigliere provinciale e presidente della Comunità Montana “Monte Santa Croce”) Antonio Marandola con la discesa in campo per queste imminenti amministrative di quest’ultimo. Dopo gli ultimi insuccessi elettorali di Antonio Marandola, una vita vissuta e sostenuta ufficialmente dalla sola politica, sembra che il suo attuale intento sarebbe quello di ritornare ad occupare la poltrona più ambito del Comune di Rocca d’Evandro, in maniera tale da ripetere la stessa competizione di cinque anni fa che vide l’uno contro l’altro i due ex grandi alleati del passato, quali il proprio Marandola con l’attuale primo cittadino Angelo Marrocco.  La possibilità di avere diversi schieramenti in lizza ( solo ieri abbiamo dato notizia della possibile candidatura a sindaco della giovane biologa Elvira Coletta ) potrebbe essere anche il frutto della riduzione del numero di candidati consiglieri, contrariamente alla volta precedente. (Antonio Migliozzi)

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati . Riproduzione vietata dei contenuti salvo diversa autorizzazione della redazione. Le pubblicità sotto forma di banner sono sponsorizzate.

Guarda anche

Piedimonte Matese – Coronavirus, 2 impiegati postali positivi ai test rapidi

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Piedimonte Matese – Fra le dieci persone risultate positive ai test rapidi per verificare l’eventuale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.