Ultim'ora

Francolise – Smaltimento illecito di rifiuti, sequestrato caseificio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

francolise. Smaltimento illecito di rifiuti speciali: sequestrato il caseificio “La nuova Campagnola” di Sant’Andrea del Pizzone. Nella mattinata di ieri i carabinieri della stazione di Sant’Andrea del Pizzone, guidati dal maresciallo Giulio Sambuco, unitamente ai militari del Noe di Caserta e della compagnia di Mondragone, guidata dal capitano Barone, hanno denunciato in stato di libertà P.A., 35enne di Casapesenna, titolare del caseificio “La Nuova Campagnola” sito in via Provinciale per Mondragone. I carabinieri hanno verificato che l’imprenditore nel settore caseario smaltiva illecitamente rifiuti speciali provenienti dall’attività di lavorazione della mozzarella. In particolare si tratta di scarti alimentari, prodotti avanzati e resti di latte che venivano smaltiti senza alcun tipo di autorizzazione per lo stoccaggio e di documentazione che ne dimostrasse il prelievo da parte di una ditta autorizzata
I militari, dopo aver constatato l’illecito modus operandi, lo hanno denunciato alla Procura della Repubblica del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ed hanno sospeso l’attività di vendita apponendo i sigilli al caseificio.
attilio nettuno

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Caserta – Messa in sicurezza dei Boschi 1° Stralcio, approvato il nuovo progetto esecutivo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta – Con decreto monocratico n. 156, nell’ambito del Piano forestale 2021, la Provincia di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.