Ultim'ora

PIGNATARO MAGGIORE – Biopower, anche il Consiglio di Stato blocca la proroga per la costruzione della centrale

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

PIGNATARO MAGGIORE –  Caso Biopower, anche il Consiglio di Stato ha dato ragione a Cuccaro. Rigettata la richiesta degli imprenditori di bloccare la sospensiva che, già due mesi fa, aveva imposto lo stop a ogni attività fino a giugno 2012. La cordata imprenditoriale aveva impugnato il giudizio del Tar, ma anche il Consiglio di Stato ha ritenuto legittimo quanto chiesto dall’attuale sindaco di Pignataro Maggiore per bloccare ogni attività di bruciatura delle biomasse e dei rifiuti nella struttura fatta realizzare durante l’amministrazione Magliocca. Resta quindi sospesa la proroga concessa dalla Regione per il completamento dell’impianto della Biopower. E’ una nuova importante vittoria quella ottenuta dai legali del sindaco Raimondo Cuccaro, nella lotta contro l’impianto a biomasse.  “Abbiamo messo un punto fermo nella battaglia contro l’impianto che riteniamo fortemnete dannosso e pericoloso per la nostra città e per tutto il territorio. Abbiamo inoltre chiesto ed ottenuto il rispetto delle regole”. Così ha commentato il primo cittadino, Raimondo Cuccaro.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Alife / Piedimonte Matese – Schianto in moto, 30enne in ospedale

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Alife / Piedimonte Matese – Un giovane, di circa 30 anni, è stato vittima di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.