Ultim'ora

PIETRAMELARA – Ex dipendente comunale ucciso durante una rapina

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

PIETRAMELARA – Assassinato un 75enne in pieno centro. Legato, imbavagliato e picchiato nella sua casa. Il paese è attonito, incredulo, preoccupato. L’ipotesi più probabile appare quella di una rapina finita, poi, nell’orrore. La vittima è Antonio Saviano, conosciuto come Nino, 75 anni, ex dipendente comunale e subagente di una compagnia assicurativa. A ritrovarlo, ieri, domenica  è stato il nipote.  Nino era  legato con il suo stesso pigiama. Il volto tumefatto. Privo di vita. E’ immediatamente scattato l’allarme che ha portato sul posto i carabinieri della locale stazione, guidati dal maresciallo Pasquale Mariano. Appare credibile l’ipotesi che Antonio  sia rimasto vittima di una rapina durante la quale i malviventi lo avrebbero legato, imbavagliato e picchiato, forse, per fargli confessare il nascondiglio dove l’uomo custodiva il contante.  Sul posto sono arrivati i militari dell’arma della scientifica che, per diverse ore, hanno setacciato tutta l’area in cerca di indizi capaci di indirizzare le indagini sulla pista giusta. Successivamente il corpo dell’anziano è stato trasferito presso il centro di  medicina legale di Caserta dove si svolgerà l’esame autoptico che dovrà stabilire quali le cause alla base della morte.   Gianni Del Monte

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Castel Volturno – “Action day” interforze nella “Terra dei Fuochi” contro la gestione e lo smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Castel Volturno – Effettuata lo scorso giovedì, nei Comuni di Napoli e Castel Volturno (CE), …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.