Ultim'ora

ALVIGNANO – Comunali, spunta il nome di Ponsillo

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

ALVIGNANO –  Una voce che prende sempre più quota, girovagando per le vie del comune di Alvignano,  è quella che porta all’ex assessore comunale nonché ex consigliere provinciale, Gino Rita Ponsillo. Un nome non nuovo alla cronaca politica del paese ma certamente un uomo di peso e di valore politico. Ponsillo è già stato assessore del comune di Alvignano per ben due mandati, nel 1994 e nel 1998, quando si dimise (proprio da assessore) per contrasti all’interno della maggioranza, rimanendo fermo sulle sue posizioni.  Un gesto, quello del Ponsillo, che allora riscosse critiche ma anche tanti apprezzamenti politici. Nel 2000 fu eletto alla Provincia con delega all’Ambiente e successivamente  ricoprì la carica di assessore esterno al Comune di Santa Maria Capua Vetere.  Un ricco curriculum politico che ne fanno uno degli uomini più qualificati per poter guidare il comune di Alvignano in vista delle prossime elezioni comunali. E la politica alvignanese, i vari gruppi che stanno nascendo come funghi, le varie associazioni che iniziano a parlare di politica e di problemi vari, i partiti politici, dovranno  tener conto anche di Gino Rita Ponsillo.  Alvignano lo ricorda per una manifestazione che lui stesso ideò dal nulla, “EXPO 94”, un evento per la valorizzazione dei prodotti tipici locali e la valorizzazione del commercio. Un evento che costò al Ponsillo una denuncia per sfruttamento di minori, partita proprio da chi non voleva realizzare l’evento. Una via, quella aperta dal Ponsillo nel 1994, mai più cavalcata da nessuna amministrazione comunale. Un’idea vincente quella di mettere in “sinergia” tutti i produttori locali sia agricoli che commerciali. E ancora oggi, molti cittadini alvignanesi, di quel progetto unico, sentono solo tanta nostalgia. L’investitura del Ponsillo, per il momento resta solo un’indiscrezione.
NINO NOTARGIOVANNI

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Castel Volturno – Municipio, il Sindaco Petrella si dimette: “Non ci sono le condizioni”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Castel Volturno – Il sindaco di Castel Volturno, Luigi Petrella, ha annunciato di lasciare la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.