Ultim'ora

Vairano Patenora – Violenza sessuale su una studentessa del Professionale, assolto 17enne

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

VAIRANO PATENORA. Accusato ingiustamente di aver violentato una ragazzina dell’istituto superiore di Vairano Scalo, è stato assolto Denis Ilnica,
anch’egli minorenne all’epoca dei fat t i , dal tribunale dei minori di Napoli, difeso dagli avvocati Carlo De Stavola ed Elisabetta Carfora.
I fatti contestati si sarebbero verificati il trenta di marzo di due anni fa.
La ragazzina asserì di essere stata violentata da Ilnica in un locale in cui si trovava la caldaia, poco distante dal plesso scolastico che unisce l’istituto
professionale all’Alberghiero. Grazie a meticolose indagini difensive, la difesa ha dimostrato l’assoluta estraneità dell’imputato e l’inattendibilità di quanto affermato dalla minorenne. Il giovane ha dovuto convivere per oltre due anni
con un’accusa infamante. Il tribunale dei Minorenni ha ritenuto di accogliere le argomentazioni della difesa ed ha assolto Denis Ilnica dall’accusa di violenza sessuale aggravata. I carabinieri della Stazione di Vairano Scalo arrestarono il
giovane albanese, che all’epoca dei fatti aveva diciassette anni, regolarmente in Italia con la propria famiglia e residente a Pignataro Maggiore, per violenza
sessuale aggravata e lesioni nei confronti di una ragazza di quindici anni di
Vairano. La ragazza si presentò in caserma accompagnata da un bidello della sua scuola con i vestiti strappati, graffi su tutto il corpo e in stato confusionale.
Dopo essersi calmata riferì ai carabinieri di essere stata violentata dietro la sua
scuola da un ragazzo forse non italiano che lei giorni addietro aveva conosciuto a una festa. Sostenne che con una scusa l’aveva aspettata all’uscita di scuola e l’aveva convinta a fare un giro con lei, ma subito dietro la scuola l ’aveva presa
sotto il braccio e l’aveva portata in un sottoscala della scuola e aveva abusato di lei per più di venti minuti, scappando subito dopo e lasciandola a terra. Ilnica fu identificato e tratto in arresto mentre usciva anch’egli dall’istituto professionale
di Vairano Scalo. Alcuni giorni fa la sentenza di assoluzione che riabilita completamente il giovane. GMM

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Pietravairano – Scontro con l’auto: milza spappolata, i medici rimuovono l’organo

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pietravairano – E’ stato necessario un intervento chirurgico per asportare la milza. L’organo aveva subito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.