Ultim'ora

VAIRANO PATENORA – Turbogas, Cipollone: ecco le ragioni del ‘no’

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

VAIRANO PATENORA –  Carmen Cipollone conto la centrale Turbogas: “Parlare contro la Turbogas non è per moda, ma per difendere il territorio. Personalmente non posso condividere il paragonare o addirittura classificare di portata inferiore l’impatto ambientale che puó avere una Turbogas con l’inquinamento prodotto dal traffico automobilistico di Vairano Scalo, che per chi vive sulla strada rappresenta un problema serio, Rappresenta innanzitutto una mancanza di stabilità per le proprie abitazioni. Dunque non vedo come possa aiutare il nostro territorio una generalizzazione fra problemi che sono tutti molto gravosi per importanza e che, quindi, come tali vanno considerati nello specifico. Andate a Sparanise a vedere coi vostri occhi che cosa è una centrale a Turbogas: io sono andata oggi e posso assicurare che è uno spettacolo raccapricciante.
L’effetto visivo di una tale costruzione mi è risultato raccapriciante. La piana fra Presenzano, Vairano, Venafro non è fatta per la Turbogas. Non serve ai cittadini, ma a chi la costruisce per fare profitto! Produce rumore e un innalzamento della temperatura di 2/3 gradi centigradi!  Produce polveri sottili e piogge acide! Consuma circa 2.000.000 litri di acqua al giorno, prelevata dalle sottostanti e preziose falde acquifere!
E’ gravemente e seriamente dannosa per la salute, e pericolosa per il territorio!”

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Castel Volturno – Municipio, il Sindaco Petrella si dimette: “Non ci sono le condizioni”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Castel Volturno – Il sindaco di Castel Volturno, Luigi Petrella, ha annunciato di lasciare la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.