Ultim'ora
Giovanni Cusano

RUVIANO / CASERTA – PD, tessere scomparse (insieme ai soldi): Ida Verrico cita a giudizio Giovanni Cusano

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

RUVIANO – Giovanni Cusano è stato citato in giudizio da Ida Verrico – dirigente del PD di Sessa Aurunca – perché, in qualità di addetto alla ricezione e tesoriere, non avrebbe versato circa mille euro per 65 tessere; tessere che non sarebbero mai arrivate agli iscritti. In sostanza,  Cusano è accusato di fatto sparire, nell’esercizio formale delle sue funzioni di tesoriere e di ricettore delle quote corrisposte per il tesseramento,  i soldi di 65 tesserati di Sessa Aurunca.

 

LA DENUNCIA

Ufficio del Giudice di Pace di Caserta

Atto di citazione

per conto di Verrico Ida residente in Sessa Aurunca.

già Presidente del Circolo PD di Sessa Aurunca, e domiciliata in Caserta

presso studio dell’avv. Carla Sisto, dalla quale è rappresentata e difesa in virtù di mandato in calce al presente atto

L’avv. Carla Sisto dichiara di voler ricevere comunicazioni ed avvisi ai num. di fax

premesso

1) che, in occasione del tesseramento al Partito Democratico anno 2011 – 2012, l’odierna istante provvedeva alla raccolta delle adesioni da parte di iscritti e simpatizzanti nel Comune di Sessa Aurunca e relativa quota di iscrizione;

2) che tali adesioni, per un totale di n. 65 al costo di euro 15 cadauna, dovevano valere per l’iscrizione al PD anno 2012;

3) che, giova precisare che per ogni adesione il Partito avrebbe dovuto emettere la relativa tessera nominativa ed il possesso di tale titolo avrebbe dato, tra l’altro, il diritto di votare in occasione delle ed. primarie e successive parlamentarie svoltesi a fine anno 2012;

A) che l’intero pacchetto di adesioni o relativi contributi, per complessivi euro 975.00 in contanti, furono tempestivamente consegnati alla Direzione Provinciale del PD. con sede in Caserta, via Maielli. nelle mani dell’addetto alla ricezione – tesoriere Giovanni Cusano;

5)  che, nonostante il suddetto, puntuale, adempimento, alcuna tessera fu mai consegnata ai sottoscrittori delle adesioni, tante che molti di essi non poterono esercitare il diritto di voto per le indicate votazioni – primarie e successive parlamentarie – perché il nominativo non figurava nei relativo elenco;

6) che tale incresciosa ed odiosa situazione determinava un gravissimo pregiudizio, sia economico che di immagine, atteso che gli aderenti senza tessera muovevano non poche rimostranze all’odierna istante, richiedono spiegazioni e da ultimo, avanzando richiesta di restituzione della quota di iscrizione;

7) che alcun effetto ha sortito la richiesta di bonario componimento della vertenza a mezzo racc.A/R del Marzo 2013 che non ha ricevuto riscontro alcuno;

8) che è interesse dell’attrice ottenere l’automatico tesseramento di tutti gli aderenti per l’anno 2013 o in mancanza, la restituzione della indicata somma di euro 975.00. In modo da porre adeguato rimedio alla descritta situazione, tanto premesso l’istante, come sopra rapp.ta e difesa,

CITA

il Partito Democratico – Direzione Provinciale di Caserta – p.l.r.p.t., con sodo in Caserta, via Maielli, a comparire innanzi al Giudice di Pace di Caserta per l’udienza del 25.11.13, ora di rito con prosieguo, aule di ordinana udienza. G.d.P. a designarsi, con invito a costituirsi nei modi e nelle forme di legge, con l’avvertenza che, in mancanza, incorrerà nelle decadenze e preclusioni di cui all’art 167 cp.c. e l’ulteriore avvertenza che, non comparendo, si procederà In contumacia, al fine di sentire, respinta ogni avversa eccezione, deduzione e richiesta, condannare, per la causale in premessa, il convenuto, p.l.r.p.t, al pagamento della complessiva somma di euro 975.00 oltre interessi dal  versamento al soddisfo od oltre spese, diritti ed onorari di giudizio, con condanna nel quantum da contenere nella competenza per valore del Giudice adito e comunque, nei limiti dell’esenzione e con attribuzione al Procuratore antistatario.

Salvezze illimitate

Caserta 18 9.13

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

ROCCAMONFINA / TEANO –  CASTAGNA DI ROCCAMONFINA DIVENTA IGP, COINVOLTI 8 COMUNI

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto  Roccamonfina / Teano –  Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale europea di oggi la Domanda di registrazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.