1

RAVISCANINA – Discarica abusiva, Doppio processo per Masiello

RAVISCANINA. Discarica abusiva. Il sindaco Ermanno Masiello finisce due volte sotto processo. L’avvocato difensore, Edoardo Razzino, ha chiesto il rinvio della discussione per la riunione a procedimento già pendente sul primo cittadino per gli stessi fatti. Era il 10 dicembre del 2008 quando i carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese scoprirono una discarica abusiva di circa 100 metri quadrati in località Rave in cui furono trovati ben 2mila metri cubi di rifiuti speciali quasi completamente carbonizzati. Il giorno seguente, i militari effettuarono un altro sopralluogo che portò ad una nuova denuncia e ad una nuova inchiesta aperta, questa volta, dalla Procura di Napoli. Per tale motivo, si aprirono due procedimenti penali. Ieri mattina, il Got del tribunale monocratico del capoluogo matesino ha aggiornato il processo al 17 aprile 2012. Secondo la tesi difensiva, il Comune di Raviscanina individuò un sito di stoccaggio provvisorio in cui sversare i rifiuti così come richiesto dal commissario straordinario Guido Bertolaso durante il periodo dell’emergenza rifiuti. L’area interessata fu poi bonificata. Si attende ora con interesse la continuazione del processo per capire realmente come andarono le cose. Francesco Mantovani