Ultim'ora

NAPOLI – Contrabbando, blitz delle fiamme gialle: sequestrata oltre una tonnellata di sigarette. Due napoletani arrestati

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

NAPOLI – I militari del comando provinciale Napoli, sempre impegnati nel contrasto al recrudescente fenomeno del contrabbando di sigarette nell’area partenopea, hanno effettuato un sequestro di circa 1,2 tonnellate di tabacchi lavorati esteri di contrabbando, nella disponibilità di un soggetto napoletano. Il servizio è la prosecuzione delle attività svolte nei giorni scorsi, durante l’operazione “wrong smoke”, sotto il  coordinamento del comando regionale Campania. I finanzieri del nucleo polizia tributaria di Napoli, la notte scorsa, hanno individuato, fermato e controllato due furgoni, rinvenendo, all’interno, le sigarette provenienti dall’est Europa. L’attività, nel quadro di un apposito dispositivo anticontrabbando dispiegato nella zona del capoluogo campano denominata “vasto”, ha consentito di procedere all’arresto in flagranza di reato di un trentenne ed alla denuncia a piede libero di un quarantaduenne colpevole di avere favorito l’illecito traffico, entrambi napoletani. I lavorati sottoposti a sequestro recavano marche “black mount” e “yesmoke”, molto apprezzate sul mercato clandestino locale. Un pacchetto, alla minuta vendita, viene ceduto ad un prezzo di circa 3 euro, 2 in meno di quanto richiesto nelle rivendite regolari.  Il valore del prodotto sequestrato è stato stimato in oltre 240 mila euro con un’evasione di tributi doganali per oltre 185 mila euro.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Vitulazio – Bambino picchiato dal branco finisce in ospedale con leggero trauma cranico

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Vitulazio –  Il brutto episodio è accaduto ieri quando il bimbo di undici anni è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.