Ultim'ora

PIGNATARO MAGGIORE – Caso Magliocca, il comune si affida all’avvocato Iovino

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

PIGNATARO MAGGIORE – Il comune di Pignataro Maggiore si costituirà parte civile nel processo a carico dell’ex sindaco Giorgio Magliocca. Scelto il legale che difenderà l’ente, si tratta dell’avvocato Pasquale Iovino del vicino comune di Camigliano. La costituzione parte civile dell’ente pignatarese contro l’ex sindaco Giorgio Magliocca è stata stabilita, dopo una riunione, il gruppo di maggioranza che ha votato all’unanimità per la costituzione in giudizio. L’avvocato che difenderà l’ente guidato dal sindaco Raimondo Cuccaro, dovrà essere ancora scelto. Probabilmente tra oggi e domani sarà la giunta a nominare il legale. “Il gruppo di maggioranza dopo una serena discussione, per ragionidi ordine politico, istituzionale, civile ed etico, alla luce del protocollo di intesa firmato dall’ente municipale ha deciso di costituirsi parte civile. Nei prossimi giorni l’ente sceglierà l’accovato di fiducia”.
Così il capogruppo di maggioranza, Pier Nicola Palumbo, ha commentato la notizia,evidenziando proprio la compattezza del gruppo che da alcuni mesi governa il paese. La decisione assunta ieri sera dal gruppo di Cuccaro sgombra il campo da ogni equivico che negli ultimi giorni era sorto intorno alla vicenda.  L’appuntamento, quindi, è previsto per il prossimo 20 dicembre quando si dovrebbe svolgere, presso il tribunale di  Napoli l’udienza prelimare del processo a Carico dell’ex sindaco. Il difensore di Giorgio Magliocca avrebbe già fatto richeista ed ottenuto che il processo a carico del proprio assistito si svolga con la formula del rito abbreviato.  Da alcuni giorni l’ex sindaco di Pignataro Maggiore ha otenutoil beneficio degli arresti domiciliari.   Magliocca è apparso molto dimagrito ma non abbattuto, tuttavia – riferiscono alcune indiscrezioni – il carcere avrebbe segnato profondamente l’ex primo cittadino. Resterà, almeno fino al prossimo riesame, agli arresti domiciliari in una casa  a Formia.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Piedimonte Matese – Sannio Alifano, dalla Regione doccia fredda su Della Rocca: elezione irregolare. Verso il commissariamento

Tempo di lettura stimato: 2 minuti Piedimonte Matese – “…. la presente riscontra la comunicazione prot.321251 del 16.6.2021, con la quale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.