Ultim'ora

Pietramelara – Crisi del commercio, Cerbo: amministrazione assente

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

pietramelara. Mercato settimanale, il consigliere di minoranza Giacomo Cerbo, interroga il sindaco Luigi Leonardo. “A distanza di oltre quattro anni dall’insediamento di questa Amministrazione comunale i nostri Commercianti si vedono ancora negare l’attuazione di tutte quelle aspettative che avrebbero consentito di competere sul “mercato” e che furono oggetto anche di impegno categorico durante la campagna elettorale. Ma quali sono le tematiche sulle quali i Commercianti lamentano la inattività’ dell’amministrazion comunale?
In primo luogo,la mancata attenzione sugli strumenti di programmazione urbanistica ai quali e’ ov-viamente,collegato il Piano commerciale per il quale si e’ tanto discusso. In secondo luogo,la delocalizzazione del mercato domenicale dal Centro storico all’attuale ubicazio ne con Ordinanza sindacale n. 31 nel lontano 6 Settembre 2002. Ancora una voltaci eccepisce che il provvedimento di spostamento del mercato domenicale e’ da ritenersi illegittimon quanto avvenuto senza la preventiva autorizzazione del Consiglio comunale.
A distanza di otto anni, mai nessuno ha provvedimento e’ stato adottato al fine di di regolarizzare la collocazione della struttura,nella zona ubicata. Pertanto,in presenza della totale indifferenza circa le diverse segnalazioni trasmesse agli Organi Isti tuzionali locali(note prot. n.3329 del 4 giugno 2010 e n. 6510 del 20 Ottobre 2010),il sottoscritto Consigliere comunale di minoranza,
chiede al dirigente-responsabile del settore commercio di esprimere parere, anche se non vincolante circ i seguenti quesiti: Obbligo da parte del Signor Sindaco di Convocazione di Consiglio comunale,nel merito,al fine di sanare la illegittimità’ sopra descritta. Ppossibilità’ di riattivazione del mercato domenicale nel centro storico. Le due aree, come e’ noto, sono di sufficiente larghezza,tali da assicurare la tutela della sicurezza e Della pubblica incolumità’ e,comunque idonee ad assicurare il rispetto dei parametri stabiliti dalla Legge ed alla Direttiva Comunitaria sulle aree-mercato. I motivi vanno ricercati-sicuramente-tra gli interessi dei Commercianti locali e tra le esigenze dei Cittadini,senza contare la necessita’ di non danneggiare, oltremodo, l’economia locale. La categoria dei Commercianti di Pietramelara e’ stata messa a dura prova,sempre costretta ad ope¬rare in situazioni di grave disagio economico,motivo per cui il confronto per lo spostamento del mer cato domenicale nel Centro storico e’ destinato a continuare,insieme alla speranza che tutto andrà’ nella direzione degli interessi generali della Comunità’ locale”.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Venafro / Caserta / Mondragone – Recovery Plan e Mezzogiorno, tutti a cena da Patriciello. Anche il consigliere regionale Zannini  

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Venafro / Caserta / Mondragone – E’ Giovanni Zannini, consigliere regionale eletto nell’area del Centro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.