Ultim'ora

PIEDIMONTE MATESE – SCOPPIA “L’INTESA” FRA CAPPELLA E FERRUCCI. CENA “A LUME DI CANDELA” IN UN NOTO LOCALE DI CAIANELLO

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

PIEDIMONTE MATESE – Una cena potrebbe essere stato il punto di partenza per trovare “l’intesa” perfetta (chiaramente quella politica) fra Pietro Cappella, presidente del Consorzio Sannio Alifano e Daniele Ferrucci, leader del centro destra matesino e – almeno sulla carta – unico “baluardo” contro lo strapotere politico dei Cappello sul Matese. Attualmente Ferrucci è consigliere comunale di opposizione nell’amministrazione guidata dal sindaco Vincenzo Cappello, vero faro politico dello stesso Cappella. L’incontro, fra Cappella e Ferrucci è avvenuto ieri sera (30 settembre 2013) in un locale nei pressi dell’uscita Autostrada A1, nel comune di Caianello. Certi incontri, avranno pensato i due leader, è meglio farli in campo neutro, lontano da occhi indiscreti e soprattutto lontano dagli elettori che potrebbero non gradire l’ammiccamento. Ma, si sa, la politica è l’arte dell’impossibile e così dal Matese Cappella e Ferrucci sono giunti fino a Caianello. Al tavolo de “Il Contadino” erano in quattro e il parlare era amichevole e cordiale. Cappella, che appena giunto alla guida dell’ente di Bonifica per prima cosa ha “ridotto” la trasparenza dell’ente tagliando le pubblicazioni degli atti sull’albo pretorio online, ascoltava con attenzione le argomentazioni proposte da Ferrucci. Sarà “amore” vero oppure mero “affarismo”?

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Peste suina africana: l’allarme scatta anche in Campania

Tempo di lettura stimato: 2 minuti La peste suina africana che colpisce i cinghiali spaventa il mondo della zootecnia. Dopo il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.