Ultim'ora

PIEDIMONTE MATESE – “Tracce libere”: al via il Concorso Letterario lanciato dall’Associazione Culturale Byblos in occasione de I Caffè d’Autunno

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

PIEDIMONTE MATESE –  Una storia inedita, che narri dei luoghi, dei personaggi, degli usi e costumi dimenticati di ogni città, paese, villaggio o borgata che sia. E’ con questo obiettivo che nasce il I Concorso letterario “Tracce Libere”, promosso dall’Associazione Culturale Byblos – idee per la mente e che sarà presentato venerdì prossimo, 4 ottobre, in occasione del primo incontro della rassegna letteraria I Caffè d’Autunno.   Byblos selezionerà cinque storie inedite che raccontino spaccati di vita quotidiana, episodi realmente accaduti, tradizioni, usanze, personaggi che, attraverso la forza della narrazione, mettano in risalto la tipicità di luoghi, dei quartieri, delle borgate di uno o più comuni del Matese e dell’Alto Casertano. Il concorso intende riportare all’attenzione dei lettori la ricchezza dei territori, i significati del microcosmo dei vissuti locali, non in maniera oleografica o aneddotica, ma attraverso i contenuti antropologici della cultura popolare, dei luoghi dimenticati, della originaria identità legata al recupero della memoria storica. I racconti, inediti, dovranno avere una lunghezza minima di 5.000 battute e una lunghezza massima di 10.000 battute. I plichi potranno essere consegnati a mano in occasione dei sei appuntamenti de I Caffè d’Autunno, o inviati a mezzo mail (byblosidee@libero.it) o per posta ordinaria (Associazione Culturale Byblos – idee per la mente, via Carmine 13 – 81016 PIEDIMONTE MATESE) indicando sulla busta la dicitura “Concorso Tracce Libere” entro il 31 dicembre 2013.  I cinque racconti ritenuti più interessanti rispetto alle finalità del concorso saranno pubblicati nella raccolta “Tracce Libere” edita da Byblos e di prossima pubblicazione.

Di seguito il calendario della terza edizione de I Caffè d’Autunno. Tutti gli incontri si svolgeranno in Piedimonte Matese e avranno inizio alle ore 19.

Antonio Pascale (4 ottobre, Caffè Penza),

Gian Paolo Porreca (11 ottobre, Caffè Avantgarde)

Stefano Piedimonte (18 ottobre, Caffè Rubino)

Maurizio de Giovanni (25 ottobre, Caffè La Dolce Voglia)

Amedeo Ricucci (15 novembre, Caffè Tavano)

Maurizio Fraissinet e Danila Mastronardi (22 novembre, Caffè Tavano)

Come sempre, ci saranno convenzioni con gli Istituti scolastici del territorio, card speciali per gli studenti che frequenteranno almeno cinque incontri e che avranno diritto a sconti o bonus in denaro da spendere in libri o attività culturali, come rassegne di film d’autore, concerti, rassegne teatrali. Per info byblosidee@libero.it

Guarda anche

VAIRANO PATENORA / MARZANO APPIO – Nuova avventura oltre confine della pittrice Carcieri. Orgoglio dell’Alto Casertano

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto VAIRANO PATENORA (di Nicolina Moretta) – La pittrice Iula Carcieri, originaria di Marzano Appio e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.