Ultim'ora

Grazzanise / Mondragone – Reddito di Cittadinanza: titolare CAF rischia il processo per truffa

Grazzanise –  Nell’inchiesta giudiziaria sono coinvolti, oltre al titolare della struttura anche 23 extracomunitari accusati di aver attestato il falso al fine di ottenere i sussidi dallo Stato; indagati sono residenti tra i comuni di Mondragone, Sant’Arpino, Grumo Nevano, Succivo e Frattamaggiore. Secondo l’ipotesi dell’accusa il titolare del Caf “Di Resta Service” di Grazzanise avrebbe contribuito a sfruttare illegalmente gli aiuti di Stato insieme a 23 extracomunitari, tutti pakistani, dichiarando informazioni false con l’obiettivo di ottenere il reddito di cittadinanza. Le condotte, registrate tra il 2020 e il 2021, hanno determinato un esborso non giustificato da parte dello Stato di 57.000 euro. Stando alla tesi della Procura di Santa Maria Capua Vetere in alcuni occasioni il consulente avrebbe messo a disposizione il suo centro di assistenza fiscale per curare pratiche tese ad ottenere il reddito da parte di extracomunitari. Il consulente nell’inoltrare la documentazione avrebbe, sempre secondo l’accusa, falsamente dichiarato che il richiedente era residente in Italia da almeno 10 anni di cui gli ultimi due in modo continuativo al fine di ottenere un ingiusto profitto.

Guarda anche

Maddaloni / San Felice a Cancello – Sconto sull’Appia, giovane donna in ospedale

Maddaloni / San Felice a Cancello – Nella serata di ieri, si è verificato un …