Ultim'ora

ALVIGNANO – Lei lo lascia, lui la picchia: arrestato giovane pugile

ALVIGNANO – I carabinieri della locale stazione hanno eseguito un’ordinanza cautelare a carico di un giovane del paese, accusato di stalking, minacce e violenze a carico di una donna con la quale aveva una relazione sentimentale.  Lucio Mastroianni, 30enne di Alvignano, con la passione per la boxe, è stato collocato agli arresti domiciliari. E’ accusato di aver maltrattato, a partire dall’ottobre del 2023 la donna con la quale aveva una relazione sentimentale. Quando la vittima ha deciso di interrompere la relazione, Mastroianni, è diventato geloso mettendo in campo una serie di azioni persecutorie e minacciose contro la signora. In alcune circostanze sarebbe passato anche alle vie di fatto picchiandola. L’episodio più grave lo scorso 26 giugno 2024 quando il 30enne costrinse la donna a salire sull’auto conducendola in una stradina di campagna dove inizio a picchiarla con calci e pugni, stringendole anche le mani intorno alla gola. La donna subì anche una ferita alla testa e fui costretta a recarsi presso il pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese per le cure del caso. Quest’ultimo episodio ha fatto scattare il codice rosso che ha portato all’arresto di Lucio Mastroianni la cui difesa è affidata all’avvocato Luisa De Matteo.

Guarda anche

Capitale Italiana della Cultura 2027, tra le città candidate anche due di Terra di Lavoro

Caiazzo / Santa Maria Capua Vetere – Tra le 20 le città italiane candidate al …