Ultim'ora

VAIRANO PATENORA / CAPUA – Diplomi e attestati comprati: Istituto Garibaldi sotto sequestro

VAIRANO PATENORA / CAPUA – I militari delle fiamme gialle hanno apposto i sigilli alla sede operativa dall’istituto privato “Garibaldi” con sede lungo via Napoli, a Vairano Scalo, frazione del comune di Vairano Patenora. Un sequestro penale preventivo, come si legge sul cartello affisso sulla porta della scuola, avvenuto lo scorso 20 giugno 2024. Gli uomini della Fiamme Gialle hanno spezzato, almeno per il momento, un collaudato sistema che permetteva di “comprare” lauree, diplomi e attestati. Un sistema interregionale al vertice del quale, secondo i primi riscontri investigativi, c’era il trentacinquenne Raffaele D’Elena, originario di Capua, a capo dell’istituto paritario Garibaldi ubicato a Vairano Scalo, frazione del comune di Vairano Patenora, in provincia di Caserta. Un istituto che qualche anno fa subì la revoca dello status di “paritario”, dal ministero per l’Istruzione a causa di gravi irregolarità. Secondo la procura di Santa Maria Capua Vetere, la scuola si era trasformata in una specie di stamperia di titoli falsi, venduti a circa 6.000 euro l’uno. Titoli sostanzialmente fasulli per guadagnare punteggi nei concorsi della scuola e in quelli per operatori socio sanitari. Per questo motivo, giovedì e venerdì la Guardia di Finanza ha compiuto delle perquisizioni nell’istituto di Vairano, ma anche in altre scuole casertane, della Campania e della Puglia. Almeno 12 gli indagati, che hanno subito perquisizioni personali

Guarda anche

Malore improvviso, muore 35enne. Era prossimo al matrimonio

MARCIANISE – Lutto nella comunità di Marcianise per la prematura ed improvvisa dipartita di Claudio …