Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

Castello Matese – Donna in arresto cardiaco durante la processione del santo patrono

Castello Matese – Tutto è avvenuto durante la processione del Santo Patrono del piccolo comune incastonato nel cuore del Matese. Una donna, mentre camminava nel corteo che seguiva la statua del Santo, è stata colta da un improvviso malore accasciandosi sul selciato. Mentre molte persone restavano immobili, due concittadini si attivavano immediatamente attuando le necessarie manovre di rianimazione. Per fortuna della signora ad agire sono stati Eliseo De Lellis (autista soccorritore del 118) e Anna Granitto (infermiera professionale presso l’ospedale di Cassino). La farmacia del paese ha fornito il defibrillatore che ha recitato un ruolo importantissimo nella vicenda. In poco tempo, infatti, il cuore della donna riprendeva a battere, poco dopo sul posto arrivava un’ambulanza del 118  che prelevava la signora per trasferirla presso il pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese per i necessari accertamenti e le conseguenti cure. De Lellis e Granitto hanno ricevuto la riconoscenza e i complimenti di tante persone presenti, sul posto è arrivato anche il sindaco Montone per congratularsi con i due soccorritori.

Guarda anche

Capua – Ponte sul Volturno, il sindaco annuncia: partono i lavori

Capua – “L’inizio dei lavori è previsto per la settimana prossima”. Sono parole del sindaco …