Ultim'ora
Il colonnello Bandelli ha condotto le indagini sul caso

Mondragone – Uccide il fratello a colpi di pistola, arrestato 54enne

Mondragone – Pochi minuti fa i Carabinieri del reparto territoriale di Mondragone – guidati dal Colonello Bandelli – hanno chiuso il cerchio intorno all’uomo ricercato per circa 12 ore. Le manette sono scattate intorno ai polsi di Cennami Antonio, 54enne mondragonese, ritenuto responsabile dell’assassinio di suo fratello Cennami Luigi di 49 anni. I carabinieri sono riusciti, dopo un’attenta attività investigativa ad individuare il nascondiglio di Antonio che aveva cercato di sottrarsi all’arresto all’interno del cento storico di Mondragone. In questo momento l’arrestato si trova all’interno della Caserma dei Carabinieri per le formalità di rito al termine delle quali sarà trasferito presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere. L’omicidio è avvenuto nella serata di ieri, in località Pinetaprete, in seguito a una banale lite familiare durata diverse ore. Antonio ha ucciso suo fratello minore Luigi con un colpo di pistola. Subito dopo il delitto, Antonio è scappato facendo perdere ogni sua traccia per circa 12 ore. La salma di Luigi, la vittima, è stata trasferita presso l’istituto di medicina legale di Caserta.

Guarda anche

TEANO – Consorzio Domitio Aurunca, anche Scoglio entra nell’ente della “famiglia” Zannini

TEANO –  Il municipio di Teano ha aderito al Consorzio Domitio Aurunco, attraverso apposita delibera …