Ultim'ora

20enne fulminato sotto la doccia: si indaga sull’impianto elettrico

Baia e Latina – Saranno le perizie tecniche sullo scaldabagno e sull’impianto elettrico della casa a dare importanti risposte sulla tragedia avvenuta sabato mattina nel piccolo comune ai piedi del Montemaggiore, nell’Alto Casertano. Gli investigatori vogliano capire se l’impianto elettrico dell’abitazione era stato fatto in conformità delle norme vigenti, soprattutto perché il salvavita non ha staccato la tensione all’impianto. Giuseppe Valletta è stato fulminato mentre era sotto lo doccia, la vittima è stata trovata da alcuni familiari all’interno dell’abitazione che hanno fatto scattare l’allarme con l’arrivo, poco dopo, dell’ambulanza del 118. Purtroppo i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 20enne. La Procura della Repubblica, attraverso i carabinieri di Pietramelara, competenti per territorio, hanno trasferito la salma di Giuseppe all’istituto di medicina legale dell’ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta, in attesa dei consueti esami autoptici disposti dall’autorità giudiziaria.

Guarda anche

Baia e Latina – Santoro e l’incapacità dell’Amministrazione Di Cerbo: “Tanto a pagare sono sempre i cittadini”

Baia e Latina – Ci sono voluti circa 6 anni affinchè l’Amministrazione comunale, di Baia …