Ultim'ora

TEANO – Diocesi, nuove nomine per gli Episcopi. Cirulli tiene per se l’Ufficio per la Pietà Popolare

TEANO (di Nicolina Moretta) – Ultime nomine del Vescovo Giacomo Cirulli per la ridefinizione delle tre Diocesi di Teano – Calvi, Alife – Caiazzo e Sessa Aurunca. Il vescovo ha delegato quasi tutto tranne l’ufficio per la pietà popolare che gestirà lui personalmente. E’ una scelta importante e significativa, quella assunta da Cirulli, perché l’Ufficio coordina e promuove la vita liturgica in tutte le sue espressioni, curando in modo particolare che essa sia conforme allo spirito del Magistero ecclesiastico e delle disposizioni in materia.
Le precedenti nomine hanno riguardato la curia e le foranie. Le attuali nomine sono in stretta correlazione con il sociale, tra le quali: la tutela dei minori vulnerabili, la famiglia, giustizia e legalità. Inoltre il Vescovo ha avocato a sé l’Ufficio per la Pietà Popolare, che riguarda tutte le manifestazioni di culto: novene, tridui, processioni e preghiere. Le nomine per la famiglia riguardano le attività per il cammino delle famiglie cristiane, con iniziative da definire. La tutela dei minori vulnerabili è contro gli abusi sui minori o persone fragili. La chiesa celebra il 18 novembre la Giornata nazionale di preghiera per le vittime e i sopravvissuti agli abusi, per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili. Di seguito le specifiche nomine:
Giancarmine Zanna e Aldina Maciariello, direttori Ufficio Famiglia della Diocesi di Teano-Calvi;
don Pasquale Rubino, direttore Ufficio Famiglia della Diocesi di Alife-Caiazzo;
don Ferdinando Iannotta, direttore Ufficio Famiglia della Diocesi di Sessa Aurunca;
dott.ssa Caterina Di Filippo e dott.ssa Nadia Piglialarmi, responsabili Ufficio Tutela e Minori Vulnerabili delle Diocesi di Teano-Calvi, di Alife-Caiazzo e di Sessa Aurunca;
don Lorenzo Langella, responsabile Ufficio Giustizia e Legalità delle Diocesi di Teano-Calvi, di Alife-Caiazzo e di Sessa Aurunca;
-don Ferdinando Iannotta, direttore Consultorio interdiocesano delle Diocesi di Teano-Calvi, di Alife-Caiazzo e di Sessa Aurunca;
don Alessio Leggiero, responsabile Ufficio Pastorale della Cultura della Diocesi di Teano-Calvi;
don Emilio Salvatore, responsabile della Formazione presbiteri, diaconi transeunti e seminaristi delle Diocesi di Teano-Calvi, di Alife-Caiazzo e di Sessa Aurunca;
Inoltre, il Vescovo ha avocato a sé l’Ufficio per la Pietà Popolare

Guarda anche

TEANO – Pugliano e Maiorisi in festa per i 100 anni di Agata

TEANO – Agata Mancini compie oggi 100 anni. Due comunità, quella di Pugliano e di …