Ultim'ora

Sant’Angelo D’Alife – Crisi in maggioranza, Caporaso detta le condizioni

Tempo di lettura stimato: 2 minuti



sant’angelo d’alife. Michele Caporaso detta le condizioni al primo cittadino Crescenzo Di Tommaso. Il faccia a faccia tra i due è avvenuto qualche giorno fa presso la casa comunale. Secondo voci ben informate, il vicesindaco, a nome dell’intero gruppo consiliare da lui guidato, avrebbe avanzato precise richieste alla fascia tricolore. Un vero e proprio ultimatum in vista del bilancio di previsione che approderà in assise a fine mese. Caporaso si sarebbe spinto molto più in là rispetto al contenuto del documento con il quale, unitamente agli altri tre dissidenti, aveva rimesso tutte le deleghe. Durante il breve colloquio con Di Tommaso, egli avrebbe toccato alcuni argomenti: dalla rivisitazione degli incarichi, al rimpasto di giunta, passando per alcuni diktat che sembrano sempre più provenire da “ordini” esterni (copertura per ruolo vacante con promozione). Pretendere la formazione di un nuovo esecutivo dopo appena un anno di mandato ha un fine ben preciso. Caporaso vuole la testa degli assessori Francesco D’Aniello e Giovanni Battista Pisaturo per avere pieni poteri. L’eventuale entrata in giunta del consigliere Massimo Pini consegnerebbe totalmente il governo locale nelle mani dell’ala sinistra della maggioranza. A questo punto, il sindaco sarebbe chiamato soltanto ad indossare la fascia tricolore in occasione della festa del Santo Patrono e in qualche altra rara circostanza. Questa operazione tradirebbe letteralmente il voto popolare che aveva accordato piena fiducia a Di Tommaso. Il banco di prova dell’esito di tutte le trattative sotterranee, portate avanti dalla classe dirigente santangiolese fino ad ora, sarà il bilancio di previsione. Intanto, l’opposizione, che durante gli ultimi mesi aveva criticato severamente l’operato della maggioranza, resta alla finestra. Non è detto, tuttavia, che non possa essere determinante nell’evoluzione della vicenda.
Francesco Mantovani

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Castel Volturno – Municipio, il Sindaco Petrella si dimette: “Non ci sono le condizioni”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Castel Volturno – Il sindaco di Castel Volturno, Luigi Petrella, ha annunciato di lasciare la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.