Ultim'ora

CAIANELLO – Omicidio colposo, sotto processo l’imprenditore D’Agostino

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

CAIANELLO –  Si è svolta ieri, davanti al Gup, l’udienza preliminare a carico dell’imprenditore Giuseppe D’Agostino, imputato di omicidio colposo per avere causato – secondo l’accusa – con la sua condotta imprudente alla guida di una autovettura Ferrari, il 5 gennaio scorso, la morte di Silvana Guerrazza, 50 anni, e della figlia, Anna Lanna, 18 anni, che viaggiavano su un veicolo Skoda Felicia. Il marito – e padre – delle due vittime è difeso dall’avvocato Carlo Marino. Giuseppe D’Agostino, invece, ha affidato la propria difesa all’avvocato Luigi Gravante. Secondo l’accusa, la Ferrari  invadeva ad alta velocità l’opposta corsia sulla quale sopraggiungeva il veicolo Skoda.  Sarebbe emerso dalla richiesta di rinvio a giudizio del Pubblico Ministero  che nessuna responsabilità dell’accaduto può attribuirsi al comportamento di guida del veicolo Skoda, che viaggiava in modo assolutamente conforme alle norme.
Il Gup, dopo una lunga discussione, durante l’udienza di ieri, si è riservatouna decisione che probabilmente sarà resa nota oggi stesso. Il Giudice dovrà decidere se rinviare a giudizio oppure no l’imputato. L’incidente avvenne il 5 gennaio scorso in cui persero la vita Silvana Guerrazza, di 50 anni, e la figlia Anna Laura, di 18 anni, morte nello scontro frontale tra l’auto sul quale  viaggiavano, una Skoda Felicia e la Ferrari guidata dal D’Agostino Giuseppe. L’incidente avvenuto sulla Statale Appia, in prossimità del bivio per Vitulazio.

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Telese / Paupisi / Benevento – Coronavirus, medico contagiato continua a ricevere clienti: studi sotto sequestro

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Telese / Paupisi / Benevento – Malgrado avvertisse sintomi da Covid19 un medico di base …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.