Ultim'ora

Caserta – Calcio: la Casertana vince all’ultimo secondo

CASERTA (di Alfredo Stella) – La Casertana si giocava il terzo posto contro la Palmese che a sua volta spendeva le ultime energie per centrare i play off. E la vittoria è giunta per gli uomini di casa quasi all’ultimo respiro consegnando di fatto la squadra di Cangelosi al match interno contro L’Arzachena domenica 14 maggio. Ci ha pensato Liurni con un colpo di testa decisivo a mettere il sigillo alla gara dopo il gol del pareggio siglato da Bollino su rigone nei primi 45 minuti di gioco.
E’ Manzo a finire sul taccuino dell’arbitro al 6’. All’8’ ci proba da fuori Bollino, respinge corto Paduano. Al 12 è Manzo a provarci con una palla a giro che termina fuori. Al 14’ è Prisco a doversi impegnare su un colpo di testa di Silvestro. Al 18’ è  ancora Silvestro a voler insidiare Prisco, palla fuori. Al 23’ passa la Palmese: cross dalla sinistra, colpisce di testa Fusco che balle Prisco. Al 36 anche Taurino finisce sul taccuino per simulazione in area. Rigore per la Casertana al 38’: Bollino viene atterrato in area: è lo stesso  numero dieci che trasforma dagli undici metri. E’ pareggio. Al 41’ ci prova Punturieri di testa, il tiro è centrale e Prisco para senza problemi. Sostituzione in casa Casertana al 44’: esce Galletta per Mattia Matese. Prima del duplice fischio è Casoli ad essere ammonito per un fallo plateale a centrocampo proprio sotto gli occhi dell’arbitro Morello.
Nel secondo tempo è  subito Casertana al 2’ con Cugnata a colpire di testa, para senza problemi Paduano. AL 4’ è ancora Cugnata a tentare il gol dopo essere entrato in area, ma Paduano respinge. Al 7’ paratona di Prisco a Laringe che spara a rete dopo un passaggio errato di Vacca. E’ Laringe all’11 a mancare un gol praticamente già fatto, spedendo incredibilmente fuori. Alo 13’ cambio Casertana: entra Turchetta per Taurino. E’ Fusco al 17’ a tentare la rete ma Sena salva alle spalle di Prisco. Solo qualche secondo dopo ci prova anche De Lucia, palla che lambisca il palo destro di Prisco. Altro cambio in casa rossoblù al 19: esce Bollino per Liurni. Al 21’ dopo un batti e ribatti al limite dell’area ci prova manzo, non centrano però il bersaglio. Al 24’ cambio in casa Palmese: entrano Puglliese e Cozzolino per De Lucia e Silvestro. Al 25’ entra Manco per Cardone. Al 28’ Paduano deve smanacciare in angolo un pallone insidioso  messo in area da Cugnata. Bello al 31’ il colpo di testa di Turchetta, palla che sfiora la traversa. Cambio Palmese al 33’: entra Iadaresta per Punturiere. Giallo per Cozzolino al 37. Cambio Casertana: esce Ferrari per Guida.’. Cambio Palmese al 42’ esce Laringe per  Oggiano. Va vicino al gol la Casertana in due occasioni senza però trovare la rete che arriva un minuto dopo con un impeccabile colpo di testa di Liurni al 48’. Casertana 2 Palmese 1. Casertana resta terza e riceve l’Arzachena al Pinto per la prima sfida valida per i ripescaggi.

CASERTANA F.C – USD PALMESE 2-1

Reti: Fusco (Pal) al 23 del primo tempo’; Bollino (Cas) Rig. al 38’ del primo tempo. Liurni (Cas) al 48’ secondo tempo.

Arbitro: Giuseppe Morello di Tivoli  – Primo assistente: Alessandro Tangaro di Molfetta – Secondo assistente: Danilo D’Ambrosio di Molfetta

Casertana F.C.: Prisco – Galletta – Sena – Soprano – Vacca – Ferrari – Bollino – Cugnata – Casoli – Taurino – Manzo. A disposizione: Romano – Sabatino – Tringali – Liurni – Atteo – Matese – Dell Prete – Turchetta – Guida. All. Vincenzo Cangelosi

Usd Palmese: Paduano – De Lucia – Tribuno – Galdean – Romano – Mileto – Silvestro – Cardone- Punturiere – Laringe – Fusco. A disposizione: Vitolo – Passaro – Manco – Pugliese – De Feo – Cozzolino – Iadaresta – Oggiano – Mautone. All. Mario Pietropinto

Guarda anche

Capua – Scontro in autostrada: coinvolto motociclista

Capua – Il sinistro stradale è avvenuto poco fa lungo l’autostrada del Sole, in direzione …