Ultim'ora

Caianello / Teano – Spaccio di droga: “lite” sul patteggiamento. Tutto rimandato

Caianello / Teano – Nell’ultima udienza del processo a carico di tre imputati una serie di problematiche hanno costretto il giudice a rinviare tutto di qualche mese. Il pomo della discordia è stata il patteggiamento scelto dagli imputati, precedentemente concesso e poi ritrattato. Tutto causato dal cambio del pubblico ministero. Così il giudice ha rinviato l’udienza al prossimo mese di maggio per poter chiarire meglio ogni aspetto della vicenda. La vicenda coinvolge tre giovani accusati di gestire una piazza di spaccio di sostanze stupefacenti.  Alberto Laurenza, 37enne di Caianello (difeso dall’avvocato Vanacore Raffaele); Gjini Esat, 41enne residente a Santa Maria Versano, frazione di Teano (difeso dall’avvocato Ciro Balbo); Giancarlo De Nuccio, 39 anni di Caianello (difeso dall’avvocato Bruno Ruggiero). I tre, ora, sono liberi in attesa del processo a loro carico che dovrebbe partire nella prossima primavera.

Leggi anche:

Teano – Droga, arrestato spacciatore con reddito di cittadinanza: gestiva due piazze di spaccio

Caianello / Teano – Spaccio di droga: arrestato 37, insieme al cognato

Caianello – Spaccio di droga, un anno di indagine: tre arresti

 

 

Guarda anche

Caianello – Bimbo di 5 anni precipita dal balcone: la corsa in ospedale

Caianello – La vicenda prende avvio questa mattina lungo il tratto di via Montano che …