Ultim'ora

Teano – Falsa testimonianza, sotto processo madre e figlio

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

teano. Madre e figlio sotto processo per falsa testimonianza. Lo ha deciso il giudice per l’udienza preliminare che ha ritenuto fondati i motivi dell’accusa. Il processo a carico di Angelina Mastrati e Quirino Compagnone è partito pochi giorni fa.
Sono stati scoltati due testimoni iq uali hanno sostanzialmente confermato l’impianto accusatorio.
Testimoniarono per difendere Franco Compagnone. La moglie e il figlio, per quell’episodio, sono ora accusati di falsa testimonianza. Tutto prende avvio da una vicenda che ha portato sotto processo Franco Compagnone con l’accusa di minacce e ingiurie a danno di Salvatore e Nicola De Monaco, rispettivamente padre e figlio. Il dibattimento in corso prende spunto da fatti accaduti alcuni anni fa quando le due vittime acquistarano un fondo vicino a quello dell’imputato. Mentre stava eseguendo dei lavori vennero avvicinati da Compagnone che ritenendo di essere stato danneggiato li minacciò ripetutamente e li ingiuriò.
Scattò una denuncia che portò i tre davanti al giudice di pace di Teano dove l’imputato venne scagionato grazie alla testimonianza determinante della moglie dell’imputato e del figlio.
I difensori delle due vittime, gli avvocati Fabrizio e Giovanna Zarone (sostituti per motivi tecnici dall’avvocato Pietro Semola), non si arresero ritenendo sopravvalutate e non veritiere le testimonianze che permisero a Compagnone di essere scagionato. Una tesi, quella dello studio Zarone, che ha trovato già una prima conferma nella decisione del giudice per le indagini preliminari che ha chiesto il rinvio a giudizio per falsa testimonianza della moglie e del figlio dell’attuale imputato.
Una vicenda che resta ancora tutta da chiarire, in tal senso, probabilmente, l’udienza in programma per oggi potrebbe scrivere un capitolo importante sulle sorti processuali dell’imputato. Intanto, per gli stessi fatti, è sotto processo, in appello davanti al giudice monocratico di Carinola, Franco Compagnone. Ilprocesso riprenderà il prossimo febbraio quando saranno ascoltati altri testimoni

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Pietramelara – Luca e Giammarco selezionati per la Sinfonica Nazionale

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Pietramelara – Luca Morrone e Giammarco Piscitelli selezionati alle Master Class per la costituzione della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.