Ultim'ora

LA MELONATA – Carburanti, Giorgia si rimangia le promesse. Parla e dimostra tutta la sua incompetenza e superficialità

I casi sono due: Meloni è fortemente incompetente oppure la presidentessa ritiene la maggioranza degli italiani una massa di incapaci anche a comprendere concetti elementarissimi.
Meloni inizia a parlare a vanvera, tenta di ribaltare una magra figura, quella sui carburanti, parlando di equità sociale, dimostrando di non comprendere molto bene il senso del termine.
Se mai fosse stato necessario la vicenda carburanti ha fatto cadere ogni residuo della maschera indossata da Giorgia Meloni, la presidentessa del consiglio parla rimangiandosi le promesse fatte in campagna elettorale; arriva ad affermare di non aver mai detto di voler eliminare le accise dei carburanti. Per fortuna nel suo programma elettorale era scritto a chiare lettere. Probabilmente la Giorgia quel programma non l’avrà nemmeno mai letto.  L’incoerenza della Meloni è ormai lampante e dimostra ancora una volta che fra le promesse fatte in campagna elettorale e la realtà ci passa un oceano. E lei, la superdonna romana so fare tutto io, non  si sta dimostrando diversa dagli altri politici che negli ultimi decenni hanno drammaticamente disastrato il nostro paese.
Meloni tocca il fondo, mostrando tutta la sua impreparazione quando afferma che eliminare lo sconto sulle accise è stato un atto di equità sociale che lei rivendica!
Meloni non sa, quindi, che le accise sono una tassa che ogni cittadino paga indiscriminatamente, a prescindere dalla sua posizione sociale e dal suo reddito, tutti allo stesso modo. In sostanza quando si va al distributore e si compra un litro di benzina si paga il 75% di tasse. Tutti, indistintamente dal reddito. Paga il 75% di tasse l’operaio che guadagna 500 al mese e il manager che guadagna 10mila euro al mese. Quindi aumentare il costo delle accise – come ha fatto Meloni – è una grave ingiustizia sociale. Altro che equità come fantastica Meloni. Che tristezza.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

Sessa Aurunca – In fiamme casa noto imprenditore, paura nella frazione Piedimonte. Probabile azione dolosa

Sessa Aurunca – E’ stata una notte di paura (quella di ieri) per la piccola …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *