Ultim'ora

Santa Maria a Vico – Raduno 2023 Minibasket, massiccia la partecipazione delle società sportive e dei piccoli giocatori

Santa Maria a Vico – Domenica 8 gennaio 2023 presso la palestra Bachelet a Santa Maria a Vico si è svolto il primo raduno 2023 Minibasket promosso dall’ente di promozione sportiva ASI (ndr asilegabasketcampana@virgilio.it). All’evento hanno partecipato sei società Campane PROCALES 1976 BASKETBALL DI CALVI RISORTA, FOLGORE BASKET DI VAIRANO, VIRTUS LONGOBARDI ARIENZO, PALLACANESTRO SAN NICOLA DI SAN NICOLA LA STRADA, ANGEL BASKET MARCIANISE, THUNDER CASAGIOVE. All’evento hanno partecipato più di 60 bambini con a seguito istruttori e genitori in un ambiente festante e dedicato allo sport del minibasket. ASI è un ente di promozione sportiva che in questi anni grazie all’impegno di Massimo Longobardi presidente della lega basket ASI in Campania dal suo vice Zitiello Massimiliano ha messo in campo vari campionati di minibasket ma anche esordienti under 14/15/16/18 e senior. Longobardi dichiara: “Abbiamo creato da zero un movimento parallelo alla FIP che con lo stesso valore e impegno e presenza sta dando i primi veri frutti dopo tante difficoltà e fermi forzati grazie al covid. Nelle nostre scuderie, se cosi vogliamo chiamarle, si stanno aggregando la maggior parte delle società storiche campane. Questo è solo l’inizio di una avventura iniziata quasi 5 anni fa e dove le forze stanno convergendo in un unico obbiettivo, ricreare il movimento dalle basi. E le basi sono i nostri bambini a cui dobbiamo trasmettere la passione per un gioco formativo e completo come è solo il minibasket e del basket può essere. Grazie anche al prezioso supporto del Presidente ASI Nicola Scaringi che ci ha dato carta bianca per l’organizzazione di questo nuovo movimento. Grazie a tutti è stata una bellissima giornata di minibasket. Al vicepresidente ASI Zitiello Massimiliano responsabile di un progetto minibasket e basket sull’alto casertano chiediamo com’è rivedere tanti bambini dopo anni di allontanamento forzato per colpa del covid: “Innanzitutto ringrazio i genitori che portano i bambini nei centri che gestisco tra Calvi Risorta, Vairano e a breve anche in un paese limitrofo che solo per scaramanzia non nomino, perché è grazie a loro che i bambini sono presenti in palestra tra mille impegni e compiti da fare. Devo dire è stato bellissimo rivedere più di 60 bambini che si sono alternati in mezzo al campo, giocando e soprattutto sorridendo. Ma la cosa più bella è vedere i genitori fare il tifo per tutti i bambini con applausi e un buon incitamento. Vedere il mio lavoro anche su un semplice passaggio o un tiro è commovente. Devo dire che vederli intorno a me a implorarmi di giocare ancora una volta è sinonimo che sto lavorando bene… Anzi invito a tutti coloro che leggeranno questo articolo di venire nelle palestre a provare il minibasket e il basket perché è uno sport completo e disciplinato, seguiamo i vostri figli con coscienza e professionalità vi assicuro che si divertiranno. Ne approfitto per fare un in bocca al lupo a tutte le società che stanno o hanno iniziato i campionati ASI dal minibasket al basket per adulti e in particolar modo, consentitemelo, ai colori della mia società la Pro Cales 1976 Basketball. Grazie!”



© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

Sessa Aurunca – In fiamme casa noto imprenditore, paura nella frazione Piedimonte. Probabile azione dolosa

Sessa Aurunca – E’ stata una notte di paura (quella di ieri) per la piccola …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *