Ultim'ora
Il colonnello Minutoli indaga sul caso

Sparanise / Pignataro Maggiore / Carinola – Spacciavano droga nell’Agro Caleno, 16 persone verso il processo

Sparanise / Pignataro Maggiore – Spaccio di droga nell’agro caleno, il pubblico ministero Gionata Fiore della Procura di Santa Maria Capua Vetere chiede il processo per un gruppo di 16 persone. Gli indagati sono di Calvi Risorta, Sparanise, Pignataro Maggiore, Carinola, Bolzano e Caivano. L’inchiesta, tesa a smantellare la piazza di spaccio, attiva soprattutto tra Sparanise e Francolise, lo scorso giugno sfociò in 16 misure cautelari. Recentemente alcuni indagati sono tornati in libertà. Le misure cautelari vennero applicate contro De Rosa Dora, Antonio De Rosa, Teodoro De Rosa, Vincenzo Di Palo (Caivano), Guerino Di Silvio, Antonio D’Antonio (Castel Volturno), Alessandro Iossa, Valerio Iossa, Armini Curti (Albanese residente Sparanise), Xhika Alban (albanese residente Sparanise), Libero Capo, Giuseppe Troise, Alessandro Raucci, Katia Iannucci, Antonio De Spirito, Biagio Cecere. Le indagini sono state eseguite dai carabinieri della Compagnia di Capua, attraverso la stazione carabinieri di Sparanise.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Piedimonte Matese – Comune, “tragedia” riscossione tributi: i giudici annullano i contratti con Aerarium e Pubblialifana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.