Ultim'ora

Riardo / Pietramelara / Teano – Tragedia in periferia, liberata la salma di Francesca. Cosa nasconde Vicol?

Riardo / Pietramelara / Teano – L’indagato, Vicol Ciprian, assicura che fra lui e vittima non vi erano rapporti sentimentali, né affettivi, semplice amicizia. Nega, quindi, alcun tipo di rapporto sentimentale o affettivo con la vittima spiegando di essere da anni fidanzato con una 20enne di Caianello trasferita a Roma per motivi di studio. E questo crea un dubbio: perché alle 22e30 dello scorso mercoledì (26 ottobre 2022) Vicol era in camera da letto con Francesca? Per “giocare” con i fucili? Non dice la verità su questo aspetto? Quindi, potrebbe mentire anche su tutto il resto?
Al termine dell’esame medico legale – iniziato ieri pomeriggio intorno alle ore 15 e terminato oltre le ore 20, il giudice ha liberato la salma di Francesca Compagnone restituendola ai familiari per la sepoltura. Le tre comunità attendono di conoscere la data e l’ora  per poter rendere omaggio alla 28enne riardese uccisa da un colpo di fucile al viso mentre si trovava in camera da letto con un suo amico. Il protagonista – negativo – di questa tragedia, Vicol Ciprian, 23enne di origine Moldava da anni residente a Riardo, è libero, totalmente. E’ stato il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere a decidere di rimettere in libertà il 23enne che resta indagato per omicidio volontario aggravato da futili motivi e da legame affettivo con la vittima. Lui si difende spiegando che la tragedia si è consumata per mera fatalità, per un gioco finito in tragedia.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Piedimonte Matese – Comune, “tragedia” riscossione tributi: i giudici annullano i contratti con Aerarium e Pubblialifana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.