Ultim'ora

LE MELONATE: Dicasteri strategici per il futuro del Sud a chi definì Napoli fogna da bonificare

Su tutto la mancata restituzione della quota di finanziamenti, pari a oltre mille miliardi, sottratta al Sud nell’ultimo ventennio. Siamo a un passo dal vedere attuata la “secessione dei ricchi”.  Tre ministeri strategici per il futuro del Mezzogiorno d’Italia sono da oggi nelle mani di un partito, la Lega, che pur avendolo ipocritamente cancellato dal simbolo, avrà sempre nel suo Dna la nomenclatura “Nord”. Infrastrutture, Economia e, soprattutto, Affari regionali e Autonomie, dicastero tra l’altro senza portafoglio, saranno rispettivamente guidati da Salvini, Giorgetti e da quel Roberto Calderoli che si lamentò per la presenza di due terzi di terroni in Parlamento e che definì Napoli “fogna da bonificare”. Insulti da stadio a parte, non si può non esprimere forte preoccupazione per le sorti del nostro Sud. Non possiamo non immaginare che una precisa strategia del nascente Governo, tesa a incidere un’accelerazione sensibile sull’Autonomia differenziata. Un processo  che rischia di essere portato avanti travalicando ogni opportuna e necessaria revisione: dall’eliminazione del criterio della spesa storica, all’adeguamento dei livelli essenziali di prestazione. Passando per la mancata restituzione della quota di finanziamenti, pari a oltre mille miliardi, sottratta al Sud nell’ultimo ventennio. Siamo a un passo dal vedere attuata la “secessione dei ricchi”.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Piedimonte Matese – Comune, “tragedia” riscossione tributi: i giudici annullano i contratti con Aerarium e Pubblialifana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.