Ultim'ora

Pietramelara – Primo raduno bandistico del Monte Maggiore: la città punto di riferimento del mondo bandistico campano

Pietramelara – Pietramelara ospita il Primo raduno bandistico del Monte Maggiore: una festa della musica ed una vetrina per i giovani talenti della nostra terra.
Il primo raduno bandistico del Monte Maggiore promosso dall’Amministrazione Comunale nell’ambito del POC Campania 2014/2020 – “Giorni al Borgo” si è rivelato una grande festa della musica oltre che una vetrina speciale per tutti i giovani talenti musicali della nostra terra che si sono esibiti con passione ed entusiasmo in mezzo ad un pubblico attento e letteralmente affascinato dall’atmosfera creatasi.
La rassegna musicale che ha visto protagonisti tanti giovani musicisti campani ha coinvolto il “Concerto Bandistico del Monte Maggiore – Giovanni D’Ovidio – Città di Pietramelara” diretto dal Maestro Giovanni De Robbio; il Concerto Bandistico “Ritmo e Armonia – Città di Riardo” diretto dal Maestro Nicola Tartaglia; il Concerto Bandistico “Alessandro Vessella – Città di Baia e Latina” diretto dal Maestro Camillo Comparone; il Concerto Bandistico “Giovanbattista Pinna – Città di Acerra” diretto dal Maestro Modestino De Chiara; il Concerto Bandistico “Nuova Arte 2 – Città di Airola diretto dal Maestro Pasquale Napolitano”.
L’intenso pomeriggio musicale ha avuto inizio in piazza municipio, davanti il palazzo municipale, con un concertone che ha visto unite tutte le formazioni musicali presenti in un unico grande organico che ha eseguito tre importanti marce sinfoniche del repertorio classico bandisitico. Durante la sfilata è stato un momento emozionante ed a tratti anche commovente, l’omaggio musicale che tutte le formazioni bandistiche hanno voluto dedicare alle nonnine ospiti della casa di riposo “Bambin Gesù” di via San Giovanni.
Il Raduno giunto in piazza San Rocco ha dato vita ad un concerto di marce militari eseguite dalle formazioni singolarmente. A concludere l’esibizione un nuovo concertone con un grande classico della tradizione bandistica meridionale: “Cuore Abruzzese” di Giovanni Orsomando: l’esibizione di questa bellissima marcia sinfonica ha suscitato una vera e propria ovazione da parte del pubblico presente.
In serata la rassegna musicale si è conclusa con un interessante convegno sul tema “I giovani, la musica e la banda: quale futuro?”. Dopo i saluti di rito del sindaco Avv. Pasquale Di Fruscio sono intervenuti musicisti di chiara fama ed addetti ai lavori di grande spessore: il direttore d’orchestra M° Leonardo Quadrini; il direttore d’Orchestra M° Claudio Ciampa, il direttorte di orchestra di fiati M° Paolino Addesso; il M° Filippo Staiano, il M° Modestino De Chiara; il Presidente Regionale di ANBIMA Campania M° Pasquale Napolitano. Dal tavolo dei lavori una interessante disamina della situazione in atto, tante idee e proposte da concretizzare per il prossimo futuro ed una grande certezza: Pietramelara punto di riferimento del mondo bandistico campano per sensibilità, attenzione ed affetto dimostrati da sempre ed in maniera particolare in questa intressantissima iniziativa che andrà senza ombra di dubbio ripetuta.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Pietravairano – L’ex sindaco Zarone travolto da un albero durante la notte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.