Ultim'ora

Italiani, dal dentista sempre più per ragioni anche estetiche

Passati i tempi in cui ci si recava dal dentista esclusivamente per ragioni pratiche, quando si aveva un mal di denti o una particolare patologia che doveva essere curata. Da qualche anno a questa parte ci si rivolge a professionisti odontoiatri anche per questioni di natura estetica, ed anzi gli stessi dentisti hanno, di pari passo, integrato sempre di più la propria proposta con servizi finalizzati a coprire anche questo genere di necessità, andando magari a individuare un target di clienti piuttosto esigente.
Segno evidente dei tempi che cambiano e di come ci si debba adeguare per stargli dietro. Oggi nel panorama dei trattamenti di natura odontoiatrica ci sono tante soluzioni per qualsiasi necessità. Basti pensare ad esempio al mondo della protesi dentale: si tratta di interventi finalizzati a ricostruire un dente mancante, inserendone uno artificiale.

 

Le protesi dentali estetiche

 

O almeno così era fino a qualche tempo fa, perché adesso chi richiede una protesi lo fa anche per questioni di carattere prettamente estetico. non solo corono quindi, che vanno a ricostruire un dente in modo artificiale così da correggere eventuali difetti di natura strutturale, ma anche le faccette per denti, ovvero sottili lamine che sono realizzate in porcellana e che vengono applicate sulla parte esterna de dente, per questioni prettamente estetiche.
Le faccette dentali vanno infatti a modificare la forma del dente, la sua dimensione e finanche il colore conferendo comunque un aspetto naturale, per far sì che dal di fuori non si noti il trattamento. Tutto questo semplicemente per ragioni di natura estetica. Ancje par,ando in termini strutturali, le faccette dentali possono essere più comode e meno invasive da portare rispetto alle tradizionali corone, quindi in alcuni casi possono essere utilizzate anche con quella finalità.

Italiani e dentista

Un rapporto che è cambiato nel corso degli anni quello tra italiani e dentista: a causa della crisi in molti sono stati costretti a stringere la cinghia arrivando perfino a tagliare sulle spese per la propria salute dentale. Di contro è cresciuto il mercato di natura estetica, quello cui si faceva riferimento sopra.
Sono sempre più gli italiani che richiedono trattamenti di quel genere ad un dentista, mirati quindi non a situazioni strutturali, a carie o problematiche di altro tipo, ma soltanto a modificare il proprio aspetto esteriore. In sostanza è cambiato, e non di poco, il profilo del cliente medio che si rivolge ad un dentista, visto anche che, dati alla mano, l’Italia è il paese con la maggiore incidenza di utilizzo dei propri risparmi da parte delle famiglie per far fronte a spese di natura medica. Circa il 90%.

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su Ale Staffiero web-master

Guarda anche

Biberon di vetro: i vantaggi del loro uso dei per i neonati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.