Ultim'ora

Roccamonfina – Concorso fotografico “Scusa si te vanto”: raccontare una città che può essere scoperta e riscoperta

Roccamonfina – Lo scorso sabato 10 settembre 2022 a Roccamonfina, presso l’Officina Culturale, si è svolta la premiazione e la mostra del primo concorso fotografico “Scusa si te vanto”, elogio a Roccamonfina. Il concorso è stato ideato da Gianni Cianci e Danilo Forgetta, autori del libro “Scusa si te vanto”, in collaborazione con Associazione Culturale Arcobaleni e Graus Edizioni. Il concorso prende spunto proprio dai loro racconti legati a Roccamonfina e vuole essere l’occasione per promuovere come soggetto artistico fotografico la cittadina di Roccamonfina, la sua gente e la sua natura. Gli autori del libro – e ideatori del concorso – hanno donato l’intero ricavato della vendita del loro libro con l’obiettivo di far conoscere il proprio paese, invitandoli a visitarlo e fotografarlo. Oltre sessanta i partecipanti che hanno inviato le foto di Roccamonfina, divise nelle tre categorie (la gente, le vie, i panorami), che sono state selezionate e votate da una giuria di esperti. Il vincitore del concorso è Giuseppe Longo di Campobasso. Durante la mostra i visitatori hanno votato le foto esposte, decretando così il vincitore della giuria popolare, Rosario Alfieri. L’iniziativa invita a raccontare, attraverso immagini, una città che può essere scoperta e riscoperta: la città di Roccamonfina e le sue frazioni, con le loro pluralità di vita e le loro bellezze. Ogni città per quanto nota offre a chi la guarda e osserva l’occasione di essere riscoperta, guardando con occhi nuovi oltre i luoghi comuni, cercando un altro punto di vista. Si tratta di un’iniziativa molto importante perché fa parte di un percorso di promozione della cultura e di valorizzazione del territorio che i due ideatori cercano di portare avanti. Valorizzare vuol dire creare, migliorare e sostenere un cambiamento che apporti un valore alla destinazione… e attraverso questo concorso fotografico si cerca di far conoscere la cittadina di Roccamonfina e la sua vera anima in modo da far arrivare a tutti il suo valore storico e culturale.

Nota a cura del Sindaco Carlo Montefusco

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso.

Guarda anche

Marzano Appio / Roma – Poliziotta di Campagnola uccisa dall’ex amante: Pier Paola era malata e voleva ritornare con il marito

Marzano Appio / Roma – Emergono nuovi importanti dettagli sulla tragedia avvenuta stamattina, poco prima …

Non sei abilitato a copiare il contenuto di questa pagina che è protetto dalle leggi sul diritto d'autore.