Ultim'ora
viaggi vacanze

Ecco perché fare le vacanze a Settembre è una mossa intelligente

Invece di partire in pieno agosto, fai anche tu le vacanze a settembre. È davvero una mossa furba per tutte le ragioni qui elencate.

Prezzi ribassati

È indubbio che durante l’alta stagione, in tutte le località turistiche i prezzi sono gonfiati. Che si tratti di mare, montagna, collina, campagna, città d’arte, borghi, etc. in settembre i prezzi sono più abbordabili. Se controlli il prezzario di un qualsiasi albergo, noti che a luglio e agosto i prezzi sono più cari solo perché è alta stagione. I servizi sono gli stessi ma a settembre costano meno. Sono minori i prezzi anche per affittare l’ombrellone o per viaggiare. Infatti, risparmia con un codice promo Italo per raggiungere le principali città d’arte e mete turistiche d’Italia che è un vero museo a cielo aperto.

Meteo perfetto

In particolare nei paesi mediterranei e in Italia, il clima nel mese di settembre è perfetto. Non fa troppo caldo come a luglio o agosto e nemmeno troppo freddo perché non è partita la brutta stagione; se viaggi in settembre, hai ancora giornate di sole splendide per stare in riva al mare e fare un tuffo. Allo stesso modo, di notte non soffri il caldo torrido com’è successo quest’estate, ma ci sono delle piacevolissime brezze che salgono dal mare pronte a darti sollievo durante la notte per dormire tranquillamente senza fare un bagno di sudore. Quando visiti le città d’arte, è facile che il clima torrido sfianchi e lasci senza forze, ma se parti a fine estate, non hai di questi problemi grazie a un meteo più favorevole.

Meno folla

Ovviamente, la maggior parte dei vacanzieri, italiani o stranieri, si muove nelle settimane centrali di agosto. La folla in tutte le città d’arte o al mare rende spesso i luoghi caotici, ben lontani dal relax e dalla pace di cui hai bisogno per ricaricare le batterie. Nelle bellissime città italiane c’è fila ovunque: per entrare nei musei, per visitare le chiese, per entrare nei palazzi, per prendere un caffè e perfino per andare al bagno! Insomma, perdi un sacco di tempo a stare in fila invece che goderti le meraviglie artistiche, architettoniche o paesaggistiche se viaggi in alta stagione. Fai una scelta intelligente e parti in settembre per trovare meno folla.

Zero traffico

In pieno esodo estivo, i notiziari riportano sempre le immagini di code di automobili bloccate in autostrada verso le mete turistiche e città d’arte più amate. Nel mese di settembre non devi fare i conti con il traffico e viaggi sereno senza perdite di tempo per via delle code al casello, né in entrata né in uscita.

Tavoli liberi al ristorante

Mangiare fuori in pieno agosto quando sei in ferie, può diventare fonte di stress. Anche quando vuoi prenotare, risulta difficile trovare un tavolo libero per cenare. Sei costretta a vagliare ogni singolo ristorante, tavola calda e pizzeria al taglio prima di riuscire a trovare posto. A settembre senza la folla di turisti in giro, non hai di questi problemi e ceni nel locale più bello come avevi programmato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Come Depositare sui Casinò Online Sicuri: una panoramica completa

Si sente spesso parlare di gioco d’azzardo online, delle numerose soluzioni di gioco offerte e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.