Ultim'ora
FOTO DI REPERTORIO

Napoli – Riapre il cimitero di Poggioreale, ma una parte resta interdetta

Napoli (di Leopoldo Cerullo) – Dopo ben otto mesi di attesa, ieri mattina, finalmente, la parte interessata dal crollo dello scorso 5 gennaio ha riaperto al pubblico. Purtroppo però il recupero delle salme non è stato ancora attuato, questo perché il dissequestro dell’area è avvenuto solo 45 giorni fa. Nonostante la zona colpita dalla frana sia stata riaperta, un’altra ampia porzione del cimitero resta interdetta al pubblico ed è costantemente monitorata dagli uffici tecnici del Comune di Napoli. L’auspicio è che si possano quanto prima reperire risorse, per ripristinare cappelle, loculi in modo da dare una degna sepoltura ai defunti.

   

Guarda anche

AEREO MILITARE CADE SU UNA MACCHINA: MUORE BIMBA DI 5 ANNI

La tragedia si è consumata in Piedimonte. Nell’incidente avrebbe purtroppo perso la vita una bimba …

Non sei abilitato a copiare il contenuto di questa pagina che è protetto dalle leggi sul diritto d'autore.