Ultim'ora

Presenzano / Pietravairano – Perseguitava e minacciava l’ex fidanzata, Frecentese in silenzio davanti al giudice

Presenzano / Pietravairano – Ha scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere; ha deciso di non rispondere alle domande del giudice. Così l’interrogatorio di garanzia, in favore dell’indagato, svoltosi ieri è durato pochi minuti. L’uomo resta al regime degli arresti domiciliari. Nei prossimi giorni i difensori del 35enne potrebbero avanzare richieste per attenuare la limitazione della libertà del proprio assistito. Non si sarebbe mai rassegnato alla fine della relazione sentimentale con la donna di Pietravairano. Così ha iniziato a perseguitarla, a minacciarla attuando anche violenze fisiche. Molti dei fatti contestati sarebbero avvenuti a Pietravairano, sotto l’abitazione della famiglia della vittima. Dopo la denuncia presentata dalla donna sono scattate le indagini condotte dai carabinieri della stazione di Vairano Scalo (competenti per territorio) che in poco tempo hanno stretto il cerchio intorno alla persona ritenuta responsabile dei fatti. Pochi giorni fa i militari al comando del maresciallo Palazzo hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare emesse dal Giudice per le Indagini Preliminari del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, a carico di Luigi Aniello Frecentese, di circa 35 anni, di Presenzano. L’indagato è collocato agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico. La difesa del 35enne è affidata all’avvocato Giovanna Zarone.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Riardo – Anziana donna confusa e senza documenti, soccorsa dai carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.