Ultim'ora

Bellona – Svaligiava negozi e locali, 37enne condannato e arrestato

Bellona – Era accusato di aver progettato e portato a termine diversi furti in divere regioni d’Italia. I giudici lo hanno riconosciuto colpevole, in via definitiva dei reati a lui contestati. I carabinieri della stazione di Vitulazio hanno tratto in arresto, ieri, un giovane riconosciuto colpevole di numerosi furti commessi in molte regioni d’Italia. Genc Kaja di anni 37 – immigrato di origine albanese ma da anni residente a Bellona – era specializzato in furti a danno di attività commerciali. Dopo una meticolosa indagine e dopo un lungo processo è arrivata la sentenza definitiva che condanna l’uomo riconoscendolo colpevole dei reati a lui ascritti. Dovrà scontare un residuo pena pari a 1 anno e 8 mesi di reclusione. Per questa ragione, dopo le formalità di rito, i carabinieri della stazione di Vitulazio, agli ordini del maresciallo Iannarella, lo hanno trasferito nella struttura penitenziaria di Santa Maria Capua Vetere.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Capua / Caserta – Traffico di reperti archeologici, arrestato il Sovrintendente Mario Pagano

Capua / Caserta – Doveva essere il guardiano, invece era il ladro. Dove proteggere e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.