Ultim'ora
Il comune di Sparanise

Sparanise – Ambito Sociale, la regione nomina commissario ad acta. Ma gli “amici” sono stati “sistemati” giusto in tempo

Sparanise – Che tempismo, ragazzi! Appena la Regione ha nominato la triade commissariale – lo scorso 27 luglio 2022 – che dovrà predisporre la programmazione dell’Ambito Sociale di cui Sparanise è capofila; il responsabile dell’ufficio tecnico di Sparanise – Petrella Aurelio Antonio – ha “occupato” (lo scorso 02 agosto 2022) tutti i posti disponibili all’Ufficio di Piano.  Così quando è arrivata la notifica del commissariamento (05 agosto 2022) i giochi erano praticamente già fatti e le persone collocate. All’ufficio contenzioso, ad esempio, è stato collocato l’avvocato Claudio Romagnoli, candidato (non eletto) nella lista guidata dall’attuale sindaco Salvatore Martiello. E’ bastato già questo per scatenare la polemica in paese e in tanti sono pronti a giurare sull’importanza  di avere un “amico” in regione, nel posto giusto, capace di avvisarti in tempo utile su certe “decisioni”.
La Regione Campania aveva, lo scorso giugno, aveva avvisato i responsabili dell’Ambito C09 il comune capofila è Sparanise, ammonendoli per non avrebbe inviato alla Regione tutti gli atti di programmazione previsti dalla norma. Per questa ragione gli uffici regionali avevano avviato la procedura che si è conclusa con il commissariamento ad acta dell’Ambito stesso.  La Regione ha nominato quali componenti della Commissione ad acta: la dott.ssa Marina Rinaldi – Dirigente di Staff presso la D.G. Politiche Sociali e Socio Sanitarie, con funzioni anche di Presidente, il dott. Giuseppe Bonino; Coordinatore dell’Ufficio di Piano dell’Ambito N23, e l’avv. Pasquale D’Onofrio – Dirigente della U.O.D. 60.01.18 , con l’incarico di provvedere, per il pieno ed efficace funzionamento dell’Ambito territoriale C09, in sostituzione degli ordinari organi comunali, d’intesa con gli enti competenti per il sistema integrato territoriale, all’adozione di tutti gli atti necessari alla presentazione dei Piani di Zona e PAL riferiti alla II annualità IV PSR 2020 e alla verifica dell’effettiva garanzia dei servizi. Il mandato commissariale dura sessanta giorni a decorrere dalla notifica del decreto di conferimento dell’incarico, salvo un periodo di proroga non superiore a 45 giorni (quarantacinque) su richiesta motivata della Commissione. Un Ambito Sociale, quello di cui Sparanise è capofila, già fortemente scosso dallo scandalo degli affidamenti portati alla luce dall’indagine dell’Antimafia.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Teano / Vairano Patenora – Migliori scuole della provincia: nell’Alto Casertano bene Alberghiero Teano e Professionale Vairano. Male tutte le altre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.