Ultim'ora

Sessa Aurunca – San Carlo, la frazione ostaggio di un “disturbato”. Cittadini  e commercianti indignati, istituzioni assenti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sessa Aurunca (di MariaGrazia Ventre) – È impressionante quello che sta succedendo, da mesi, nella frazione di San Carlo. Un paese che vive nella paura da ormai mesi. Un uomo, il cui stato mentale è clinicamente disturbato, gira per la cittadina disturbando continuamente i residenti e i commercianti. Numerosi sono gli episodi in cui si vede minacciare e aggredire verbalmente gli altri. Prima il tabaccaio, poi il farmacista, poi tocca alla barista e infine alla salumiera. Disturba continuamente i passanti. Pretende di dover acquistare prodotti e medicine senza pagare, perché secondo lui, tutto gli è dovuto. Numerose sono state anche le segnalazioni, ma senza successo. Degli interventi da parte dei carabinieri sono riusciti a sedare alcune situazioni, ma la storia è ricominciata, e continua ad andare così. I commercianti, stanchi, hanno scritto una lettera al sindaco per un intervento, dato che loro non ne sono riusciti a venire a capo, ma da aprile tutto tace, gli episodi peggiorano, continuano, e i cittadini si ritrovano sempre senza una tutela, un aiuto. Quest’uomo ggredisce non solo i commercianti, ma anche i residenti, senza motivo alcuno. E la popolazione è stanca di dover subire tutto questo. Non c’è più libertà di sedersi al bar, di acquistare un qualsiasi prodotto perchè potrebbe arrivare lui e chissà cosa succede. Nessuno li ascolta. I residenti si chiedono: “è mai possibile che un cittadino onesto non abbia alcun tipo di tutela? In primis per noi, ma anche per lui. Sappiamo che non sta bene, e vorremmo che si curi, che si prenda un provvedimento per farlo curare, perché non prende le medicine e peggiora sempre di più. Non vorremmo che questa situazione arrivi al peggio.”

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

IL DISASTRO – Piove, Caserta subito in ginocchio: allagamenti e feriti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta / Caiazzo – Alberi abbattuti, due persone in ospedale perché colpite dai rami, allagamenti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

uno × due =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.