Ultim'ora

Borsa e investimenti: facciamo il punto sulle opportunità più interessanti del momento

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Quello che stiamo attraversando è un periodo molto particolare: tra pandemia, guerra in Ucraina, inflazione straripante e emergenze ambientali lo scenario non è di certo dei più tranquilli. Eppure, nonostante i timori e le paure che condizionano i mercati, sulle piattaforme di investimento online si registrano numeri da record. Può sembrare un paradosso, ed in parte lo è, però è giusto ricordare che anche in situazioni così complesse si possono nascondere delle interessanti opportunità di investimento.

In Italia è possibile fare trading online dal 1999, ma forse solo in questi ultimi anni questa attività è riuscita a conquistarsi la fama che merita. Per troppo tempo è stata ostaggio di opinioni superficiali, sbagliate e pericolose, ma per fortuna le cose sono cambiate. Il numero dei trader è cresciuto a ritmi incredibili in questi due o tre anni e oggi si stima che in Italia ce ne siano almeno otto milioni. Può essere interessante capire quali sono i motivi di questo successo, ma soprattutto è importantissimo cercare di capire come muoversi in borsa oggi.

Il successo degli investimenti in borsa online in Italia

 

Ancora oggi c’è chi afferma che il recente boom degli investimenti online in Italia sia dovuto alla pandemia ed alle conseguenti restrizioni che hanno costretto le persone a stare a casa. In realtà questo fattore, che ha svolto comunque un ruolo importante, non può essere indicato come il motivo principale, anche perché il processo di avvicinamento degli italiani ai mercati finanziari era già cominciato diversi mesi prima. Sempre più persone hanno iniziato ad investire in borsa da casa semplicemente perché è un’operazione che oggi è alla portata di tutti.

Grazie alle piattaforme sempre più intuitive ed ai depositi minimi iniziali sempre più bassi, è sufficiente avere un dispositivo connesso ad internet ed un piccolo capitale per iniziare ad investire. Ovviamente per riuscire ad ottenere qualche risultato è necessario avere le giuste competenze. A tal riguardo un aiuto arriva dalla guida che spiega come giocare in Borsa realizzata dagli esperti di Borsamercato.com, punto di riferimento nel mondo degli investimenti finanziari che mette a disposizione degli utenti approfondimenti sempre aggiornati.

Che opportunità offre il mercato azionario oggi?

 

Come detto in apertura, il 2022 non è certo l’anno più semplice per quanto riguarda gli investimenti. Le borse, dopo un lungo periodo di euforia, hanno subito una brusca frenata e sono tanti i titoli che nei primi due trimestri dell’anno sono stati in grossa difficoltà. Il bravo investitore è quello che in una condizione di questo tipo riesce ad individuare le opportunità più interessanti che il mercato riesce a proporre. Di sicuro molti avranno sentito dei cali importanti che hanno riguardato le grandi imprese del settore tech: questo potrebbe essere il momento giusto per puntare sulle azioni di colossi come Apple e Amazon.

Entrambe arrivano da trimestrali deludenti, ma parliamo di grandi realtà pronte al riscatto, ottime anche per investimenti di lungo periodo. Merita di essere tenuto d’occhio anche il settore bancario: molti esperti sono pronti a scommettere sul titolo di HSBC, l’istituto più importante d’Europa a livello di capitalizzazione. Un po’ di Italia nel portafoglio non guasta mai: l’ultima trimestrale di Campari è andata ben oltre le aspettative; Ferrari è un’icona, un caposaldo nei settori dell’automotive e del lusso; inoltre, le buone prestazioni nel mondiale di Formula 1 potrebbero dare un’ulteriore spinta al Cavallino Rampante.

Come iniziare ad investire online

 

Per poter investire in borsa da casa bisogna seguire un percorso di avvicinamento ai mercati che prevede diverse tappe. Innanzi tutto bisogna prepararsi: lo studio e l’aggiornamento continuo sono fondamentali per riuscire a togliersi qualche soddisfazione. Il passo successivo consiste nella scelta dell’intermediario: non è una cosa da sottovalutare. Per essere certi di avere a che fare con soggetti affidabili e sicuri è necessario scegliere un broker regolamentato: eToro, XTB, Capex.com, Plus 500, Markets.com e Trade sono soluzioni di altissimo livello.

Prima di effettuare il primo deposito non sarebbe una cattiva idea fare un po’ di esperienza tramite il conto demo: in questo modo è possibile operare sullo scenario reale, prendere confidenza con la piattaforma e tutti i suoi strumenti, ma senza rischiare nulla perché si utilizza un capitale virtuale. Dopo questo periodo di pratica sarà possibile fare il deposito ed iniziare ad investire. I broker di trading online permettono di investire su un’ampia gamma di asset: non solo azioni, quindi, ma anche coppie di valute, materie prime, criptovalute, indici, ETF e così via.

 

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Nichelatura elettrolitica e chimica, proprietà e differenze

Tempo di lettura stimato: 4 minuti Se si ha intenzione di migliorare le proprietà di base di un qualsiasi tipo di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

diciotto + 7 =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.