Ultim'ora

Mercato valutario: i segnali forex sempre più gettonati per investire sulle valute

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

 

Se si parla di mercato di valute si fa riferimento al Forex (Foreign Exchange Market). Innanzitutto il Forex è il mercato valutario più grande e ricco di tutto il mondo: è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e ogni giorno, al suo interno, viene stimata una compravendita media di più di 4.000 miliardi di dollari. Non sorprende dunque che sia uno dei mercati più attrattivi in assoluto: vuoi per la totale assenza di limiti orari, vuoi per il livello di liquidità. Il risultato è che, ogni giorno, sono davvero tantissimi i trader che cercano informazioni sul Forex. Per operare sui mercati valutare è opportuno prestare attenzione al loro andamento. A tal riguardo può essere utile fare riferimento ai segnali forex gratuiti, previsioni finanziarie effettuate da analisti ed esperti del settore – fruibili, appunto, gratuitamente – che permettono ai traders di capire quale sia il momento migliore per investire su una determinata coppia di valute. Prima, però, di entrare nel merito del funzionamento delle previsioni finanziarie applicate al Foreign Exchange Market, sarà sicuramente utile fare un piccolo passo indietro.

Come funziona il forex

 

Chiunque non sappia come funziona il Forex, farebbe bene a documentarsi prima di iniziare a investire. Le prime nozioni a riguardo sono con ogni probabilità quelle storiche. Il Foreign Exchange Market è stato fondato nel 1971 dall’allora presidente statunitense Richard Nixon: all’epoca il mercato venne costruito sul tasso di cambio fisso tra dollaro e oro, ma le regole di base erano grosso modo le stesse del presente. Un altro aspetto fondamentale da approfondire sono le caratteristiche base dei mercati di valute in generale: quei mercati in cui la singola valuta viene valutata esattamente come se fosse un asset a se stante. Questo vuol dire che gli euro, i dollari o gli yen possono sia venire scambiati con altre valute, sia venire scambiati con altri strumenti finanziari.

Inoltre nel Forex è possibile comprare o vendere le cosiddette coppie di valute. Quando si fa un investimento con una coppia di valute si compra una valuta X e, allo stesso tempo, si vende un’altra valuta Y: si tratta quindi di una sorta di operazione che si muove su doppio binario. Comprare la coppia EUR/USD (euro/dollaro, una delle più apprezzate), significa comprare in euro e, parallelamente, vendere in dollari americani. Allo stesso modo vendere la coppia EUR/USD significa vendere in euro e, parallelamente, comprare in dollari americani.

Come funzionano i segnali forex

 

Si arriva così ai segnali di trading Forex, ovvero le previsioni finanziarie realizzate appositamente per questo specifico mercato di valute. I segnali di trading di solito vengono sviluppati partendo da uno studio approfondito dell’andamento passato di un asset piuttosto che di un mercato. Se si parla di segnali Forex ci sono però ulteriori aspetti da approfondire. Il primo è la differenza tra segnali algoritmi e segnali calcolati a mano.

I segnali Forex algoritmi sono totalmente in mano a software e/o intelligenze artificiali: si tratta di previsioni realizzate molto rapidamente e che spesso presentano un costo competitivo. I segnali Forex calcolati a mano, come ben suggerito dal loro stesso nome, sono invece interamente a opera di professionisti in carne ed ossa. I loro “contro” principali sono il costo elevato e i tempi di realizzazione, decisamente superiori rispetto a quelli del segnali algoritmi. Allo stesso tempo però i segnali calcolati a mano sono particolarmente precisi e particolarmente affidabili.

 

 

 

 

 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

Nichelatura elettrolitica e chimica, proprietà e differenze

Tempo di lettura stimato: 4 minuti Se si ha intenzione di migliorare le proprietà di base di un qualsiasi tipo di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

tre × uno =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.