Ultim'ora
Fabio Leonetti

Castel Campagnano – Cimitero sprofondato, tangente da 50mila euro al tecnico Leonetti

Castel Campagnano – La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere non ha dubbi: per aggiudicarsi la gara d’appalto relativa ai “lavori di intervento straordinario per lo sprofondamento del cimitero comunale di Castel Campagnano interessato da fenomeni di dissesto idrogeologico ed erosione dell’argine del fiume Volturno” gli imprenditori Luigi e Ubaldo Caprio pagarono una tangente di 50mila euro al tecnico Fabio Leonetti. Secondo l’accusa i Caprio, in concorso fra loro, quali rispettivamente gestori di fatto e soci della CASERTANA COSTRUZIONI s.rl, mandataria del Consorzio CONPAT SCARL, consegnavano a LEONETTI Fabio, quale componente della commissione di gara, la somma di € 50.000 per l’aggiudicazione della gara indetta dal Comune di Castel Campagnano, per l’importo di oltre 4 milioni di euro. La gara veniva effettivamente aggiudicata alla società dei due imprenditori.
La Procura della Repubblica punta l’indice anche contro Caprio Francesco, Rapuano Silvia e Antonella Biasucci, accusandoli di turbativa d’asta sempre in merito alla stessa gara per il cimitero di Castel Campagnano. In concorso tra loro, BIASIUCCI Antonella, in qualità di rappresentante legale della CASERTANA COSTRUZIONI s.r.l., CAPRIO Luigi, CAPRIO Ubaldo e CAPRIO Francesco, in qualità di amministratori di fatto della CASERTANA COSTRUZIONI s.r.l., LEONETIT Fabio, quale componente della commissione di gara (che riceveva la somma di € 50.000 dai fratelli Fabio) ed in qualità di architetto e reale progettista (rispetto al firmatario Ing. GAUDIO Gianpiero, non indagato) dell’offerta migliorativa presentata dalla ditta RILLO Costruzioni, turbavano la gara pubblica indetta dal Comune di Castel Campagnano, determinando l’aggiudicazione in favore di CASERTANA COSTRUZIONI s.r.L, mandataria del Consorzio CONPAT SCARL.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Liberi / Piana di Monte Verna – Reati ambientali: carrozziere denunciato, falegnameria chiusa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.