Ultim'ora

Teano – Comune, Schiavone dopo il sostegno e dopo la festa per la vittoria passa all’incasso: erogati 305mila euro

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Teano –  Abbiamo appreso dai primi provvedimenti pubblicati all’albo pretorio del Comune di Teano, che ciascun cittadino può consultare, quali sembrano essere le priorità dell’amministrazione appena insediatasi: tra queste, a quanto sembra evidente, quella di pagare i crediti della società EMME DUE Srl società avente sede legale in Sessa Aurunca, di cui, sebbene amministratore unico sia una cittadina di origine polacca, proprietario al 100% è Massimo Schiavone, candidatosi alle scorse elezioni regionali nelle file, neanche a dirlo, del PD e che lo scorso 13 giugno festeggiava la vittoria della lista “Teano in Comune” accanto alla neo Vice Presidente del Consiglio Comunale, Veronica RAPA (a quanto pare dipendente di una società del gruppo SCHIAVONE), come si può vedere nelle foto pubblicate sulla pagina facebook di detta lista. Oggi crediamo che SCHIAVONE abbia un motivo in più per festeggiare: con ben cinque determinazioni emesse il 29 giugno 2022, infatti, sono stati liquidati alla predetta società EMME DUE S.r.l. somme per complessivi € 305.406,88!
Orbene, è tutto lecito: i debiti vanno senz’altro pagati ai creditori. Ci saremo attesi, però, e auspicheremo per il futuro, analoga solerzia anche per tutti gli altri numerosi creditori dell’Ente e specie per quelli locali, come ad esempio gli idraulici che hanno effettuato gli interventi per le note carenze idriche. Il nostrro gruppo consiliare auspica che ciò avvenga per il futuro e che il Comune estingua i vari debiti seguendo criteri obiettivi e predeterminati. “SiAmo Teano” continuerà a vigilare e con tutte le sue forze cercherà di evitare che Teano diventi frazione di Sessa Aurunca. (nota a cura del Gruppo Consiliare “SiAmo Teano”)

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Guarda anche

IL DISASTRO – Piove, Caserta subito in ginocchio: allagamenti e feriti

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Caserta / Caiazzo – Alberi abbattuti, due persone in ospedale perché colpite dai rami, allagamenti …

2 commenti

  1. Ma siete buoni solo a criticare e fare ostruzione invece di collaborare visto che il popolo ha scelto il GRANDE SIG. AVV. SCOGLIO una persona che ha chiare intenzioni di sollevare Teano da una voragine mai vista ed è sotto gli occhi di tutti dove le belle parole spese nella campagna elettorale precedente dove i cittadini hanno espresso con il voto tutto il consenso per le promesse e le belle parole espresse in campagna elettorale non si sono affatto concretizzate anzi proprio loro hanno peggiorato e dato l’ ultimo colpo mortale a un paese già ferito gravemente da anni.
    Adesso c’è una nuova amministrazione guidata dal AVV. S. Giovanni Scoglio, formata da gente competente e capaci senza nulla togliere alla lista perdente che dovrebbe collaborare e fare il bene di questo paese, perché come disse tempo fa papà Francesco in una delle sue omelie e lo dovremmo sempre ricordare: NESSUNO SI SALVA DA SOLO
    Buon lavoro a voi tutti.

    Giuseppe T.

  2. Beh, per cominciare, il mercato che si snoda in una via ostruendo il passaggio delle ambulanze, l’accesso al primo soccorso o , peggio, la fuga in caso di calamità naturali ( terremoto), potrebbe essere un buon inizio. Il mercato degli stracci è degli animali da cortile il sabato mattina sono veramente uno squallore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

diciassette − dodici =

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.