Ultim'ora
Foto di repertorio

Vairano Patenora – Disco verde ai lavori per il depuratore: lavori per oltre 3 milioni di euro

Vairano Patenora Lo ha stabilito il Comitato Esecutivo dell’Ente Idrico Campano che ha approvato il progetto definitivo. Il Presidente Luca Mascolo: «Il superamento delle procedure di infrazione europee sul sistema fognario e depurativo è uno dei capisaldi della nostra attività per archiviare ritardi decennali e le multe salate che l’Italia paga ogni anno». Via libera ai lavori di ampliamento, adeguamento e messa a norma del depuratore comunale ubicato in località Pizzomonte a servizio delle frazioni di Vairano Scalo e Marzanello e delle opere complementari di collegamento alla rete fognaria. Lo ha stabilito il Comitato Esecutivo guidato dal Presidente Luca Mascolo nel corso della seduta pomeridiana di mercoledì 29 giugno nel corso della quale l’assise ha approvato il progetto definitivo per un investimento di 3.054.736,00 di euro.  L’intervento è tra quelli inseriti nell’accordo di programma siglato da EIC, Ministero della Transizione Ecologica, Commissariato Unico per la Depurazione e Regione Campania del valore complessivo di oltre 120 milioni di euro, per la realizzazione di interventi di miglioramento del servizio idrico integrato della Campania ed il superamento delle procedure di infrazione europee legate al sistema fognario e depurativo che costano all’Italia, milioni di euro di multe ogni anno.  Un intervento strategico, previsto dal Piano d’Ambito Regionale in quanto inderogabile per il superamento delle criticità rilevate nel sistema fognario e depurativo del Comune di Vairano Patenora.  «Si tratta di un intervento strategico, previsto dal Piano d’Ambito Regionale in quanto inderogabile per il superamento delle criticità rilevate nel sistema fognario e depurativo del Comune di Vairano Patenora» ha affermato il Presidente Luca Mascolo. «La tanto auspicata uscita dalle procedure di infrazione europee che costringono l’Italia a pagare multe salate ogni anno  – prosegue il numero uno dell’Ente Idrico – si costruisce così, passo dopo passo e con la consapevolezza che gli sforzi messi in campo per raggiungere questo obiettivo, saranno premiati». 

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.

Informazioni su La redazione

Guarda anche

Roccamonfina – “Guerra” delle castagne, la rappresaglia dei proprietari: spaccati i finestrini delle auto in sosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© Paesenews.it Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione senza preavviso. Tutti i contenuti sotto forma di banner sono pubblicità.
Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.