Ultim'ora

Caiazzo – Trasporti pubblici, ripristinata la corsa cancellata

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

caiazzo. Trasporti pubblici, la Provincia di Caserta accoglie la richiesta della società civile. La giunta targata Mimì Zinzi ha disposto il ripristino della corsa del pullman delle ore 17,15 che da Caserta porta ai comuni del caiatino. La petizione, di cui il promotore è stato Nicola Santacroce, ha colto nel segno. Oltre centocinquanta le firme raccolte per protestare contro la soppressione di una corsa nevralgica per tantissimi utenti e per chiedere l’immediato ripristino della stessa. Hanno aderito all’iniziativa moltissimi cittadini del comprensorio. A Caiazzo, qualche giorno fa, il capogruppo di opposizione, Ciro Ferrucci, aveva interrogato il sindaco, nonché consigliere provinciale, Stefano Giaquinto, perché prendesse immediati provvedimenti al fine di risolvere la problematica che stava causando ripetuti disagi alla popolazione. Visto che fino ad allora nessuno sembrava aver mosso un dito, il leader di ‘Città Viva’ aveva chiesto alla fascia tricolore di adottare ogni tipo di iniziativa in merito per scongiurare la definitiva cancellazione della tratta delle 17,15. Una azione rivelatasi tempestiva ed efficace. Una vittoria, dunque, sia per Ferrucci che per i tanti cittadini già costretti, quotidianamente, a subire notevoli disagi dovuti alle deficienze croniche del servizio trasporti pubblici provinciali. La prima firmataria della petizione è stata una signora diversamente abile – M.S. –, impiegata presso gli uffici universitari del Capoluogo. Era stata lei la prima a ribellarsi alla cancellazione della corsa pomeridiana del pullman che ogni giorno la riportava a casa. La risposta ricevuta dalla donna (“Signora, può tranquillamente prendere il treno”) la dice lunga sull’animo nobile delle persone .
La circostanza ha generato subito un movimento di protesta dinanzi al quale l’Ente di Corso Trieste non ha potuto far altro che tornare sui suoi passi.
Francesco Mantovani

image_pdfGenera pdfimage_printStampa articolo

Guarda anche

Roccamonfina / Teano –  Rapinano un anziano, due fidanzati davanti al giudice: ecco l’accusa contro la coppia

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto Roccamonfina / Teano – Saranno, domani, davanti al giudice per il necessario interrogatorio di garanzia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protezione anti-spam Scrivi il risultato dell'operazione: Tempo scaduto! Ricarica

Noi siamo Paesenews Giornale online magazine di terra di lavoro Siamo presenti su Facebook: la sede della nostra redazione si trova Vairano Scalo, Italia Il sito web e' curato da Staffiero Alessandro.